adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

L’esercito più piccolo del mondo

giovedì 10 Settembre, 2015 | di Nicola Peirano
L’esercito più piccolo del mondo
Festival
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

72a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, 2-12 settembre 2015, Lido di Venezia

FUORI CONCORSO
Figuranti in Vaticano
Sentinelle anonime e testimoni silenziosi tra le mura della Basilica di San Pietro, le Guardie Svizzere Pontificie diventano protagoniste nel documentario che il regista Gianfranco Pannone ha presentato fuori concorso alla 72esima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, un’occasione ghiotta per conoscere un mondo che vive lontano dai riflettori e che risponde a regole e rituali sfuggenti.

I rappresentanti di questo “residuo di un teatrino di corte” appaiono però nella loro veste esteriore, ormai nota al pubblico grazie alle telecamere televisive, come se il cinema di Pannone non osasse varcare un limite, ma si attenessemediacritica_l_esercito_piu_piccolo_del_mondo_290 a una raffigurazione pudica e premurosa di tutto ciò che sta appena sulla soglia. Si può cogliere il desiderio di dare un volto al mistero che aleggia nella dimora pontificia, avvicinandosi alle giovani reclute di questo anacronistico corpo d’armi, di cui vengono registrate alcune timide riflessioni. Tuttavia questa realtà nascosta non viene mai rivelata completamente, vanificando l’intento di un documentario che si riduce così a un incontro rispettoso “in punta di piedi”, che non valorizza a dovere l’oggetto della sua indagine. L’esercito più piccolo del mondo si impone di catturare solo qualche frammento – forse anche per rispondere ad alcuni vincoli imposti da un partner produttivo così determinante come la Città del Vaticano –, senza raccontare ciò che in realtà non solo sarebbe più interessante, ma anche essenziale, perché questo ingresso nei palazzi pontifici abbia una sua ragion d’essere: in che modo vengono scelte le guardie svizzere e cosa spinge un adolescente a farne parte? Sono quesiti che rimangono in sospeso, e che si accumulano uno dopo l’altro secondo una formula di racconto intenzionalmente “neutra”. Alla fine potremmo quasi pensare che la vita di una guardia sia davvero all’insegna di una routine senza vibrazioni, che scivola quieta e pacifica nella sua sequela di riti eternamente uguali, al pari di un racconto che non approfondisce ma si limita a ripetere e a riproporre ciò che è già stato visto.

L’esercito più piccolo del mondo [id., Italia/Svizzera/Città del Vaticano 2015] REGIA Gianfranco Pannone.
SCENEGGIATURA Gianfranco Pannone. FOTOGRAFIA Tarek Ben Abdallah. MUSICHE Stefano Caprioli.
Documentario, durata 86 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly