adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

E ora parliamo di… Pier Paolo Pasolini

sabato 7 Novembre, 2015 | di Eleonora Degrassi
E ora parliamo di… Pier Paolo Pasolini
Review
0
Facebooktwittermail

Un uomo contro
Poeta, prosatore, editorialista, drammaturgo, sceneggiatore e regista, Pier Paolo Pasolini è tutto questo e nulla di questo: è stato osannato e denigrato (non ultima la critica del regista Gabriele Muccino), “cancellato” perché scomodo e portato nell’empireo (riabilitato ogni 2 novembre).

Alla perenne ricerca di un mezzo per esprimere la realtà decise di mettersi dietro la macchina da presa – oramai la letteratura era logorata avendo esaurito “le parole” per narrare il quotidiano −, nonostante a lui fosse estranea la grammatica della settima arte, analogia e metafora per raccontare qualcosa d’altro (il Corvo di Uccellacci e uccellini).mediacritica_pier_paolo_pasolini_290 Pasolini usava l’occhio cinematografico come la penna − mancando della grammatica del mezzo ma acquisendo in verità −, le inquadrature come la metrica filtrando ogni cosa con la sua cultura (in La ricotta ripropone coloristicamente e visivamente Pontormo e Rosso Fiorentino, adatta per il grande schermo Il Decameron, Medea e Edipo Re, espressioni di nostalgia mitologica), con la sua indole scandalosa e provocatoria. La sua personalità è complessa tanto quanto le sue opere: spesso reazionario e legato al mondo contadino, uno dei temi più importanti della sua produzione, ma anche narratore del nuovo, comunista ma non ateo (la tematica religiosa gli fa girare film laceranti e dolorosi, terreni e umani, come Il Vangelo secondo Matteo), oratore del liberismo sessuale e di un piacere al limite (Salò o le 120 giornate di Sodoma). Il suo è un cinema di poesia (i primi piani, i gesti, i volti che non hanno bisogno di parole), ma anche di prosa (morte, crisi sociale, culturale, economica, povertà, emarginazione), lingua scritta in azione. È in grado di cogliere le immagini più significative (quelle che definisce “im-segni”) della realtà e usarle per scrivere saggi sociologici (Comizi d’amore, che in tempi non totalmente maturi affronta il tema della sessualità, o l’ideologico La rabbia che sviscera e contrappone il marxismo di Pasolini al conservatorismo di Guareschi). L’autore imprime sulla pellicola la borgata (Accattone, Mamma Roma), la campagna, gli ultimi, così come l’insofferenza verso il mondo borghese con ipocrisie, prevaricazioni e vuoto culturale. Poveri cristi in balia della vita, sulla croce uomini di stracci morenti per indigestione, donne stropicciate al servizio di uomini smaliziati. Ragazzi di vita, pieni di rabbia, dolore, violenza e meschinità, raccolti da uno sguardo non moralistico. Pasolini abbraccia frammenti di esistenze al limite, picchia e coccola accattoni e madri, accarezza padri e figli, sorpresi in un paradossale cammino senza partenza né meta (Uccellacci e uccellini). Con i suoi film come con i suoi scritti è sempre stato divisivo, contro al sistema, conoscitore del momento storico che stava vivendo, analista critico delle sue debolezze. Possiamo anche essergli contro, ma riconosciamogli la capacità di raccontare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly