adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Cartel Land

sabato 28 Novembre, 2015 | di Lisa Cecconi
Cartel Land
Inediti
1
Facebooktwittermail
Voto autore:

El pueblo armado
Quando Matthew Heineman decide di girare Cartel Land, conosce del Cartello quello che dicono i media. I fatti di cronaca, gli articoli di giornale, l’immagine restituita dal cinema e dalla televisione. Ma non ha idea di che cosa l’aspetta. Cartel Land è un film di frontiera, su quella cicatrice dolente e slabbrata che è il confine tra Messico e Stati Uniti.

Una linea di separazione apparente e arbitraria, un limite immaginario come quello che separa ciò che è giusto e ciò che non lo è, che permette a chi vive da una parte del confine di chiudere gli occhi davanti a ciò che vive dall’altra. Eppure ancora permeabile al sangue che ogni giorno le passa attraverso, così come al traffico dei narcos che perpetrano un commercio sostanzialmente impunito. mediacritica_cartel_land_290 Il punto di vista di Heineman doveva essere quello dei buoni. Quello delle vittime che reagiscono ai narcos, che combattono il Cartello da una parte e dall’altra del confine. A dare loro un volto sono due leader di entrambi i lati: il fisico José Mireles, conosciuto come “El Doctor”, a capo delle autodefensas, ovvero i gruppi armati di cittadini messicani che si difendono dal Cartello, e Tim “Nailer” Foley, leader dell’organizzazione para-militare Arizona Border Recon che tenta di impedire il narco-traffico attraverso il confine. Heineman segue il Dr. Mireles, nella sua lotta armata quotidiana, nell’inferno perenne di violenza − efferata, atroce, inaudita − con cui i narcos mantengono il potere. La sua non è la testimonianza di chi assiste, ma uno sguardo sensibilmente incarnato, corporeo e partecipe dietro la macchina da presa, e per questo in costante pericolo. Ciò che mostra ha l’urgenza spiazzante degna del più ansiogeno film di finzione, invece è il drammatico documento di una realtà spietata e feroce. Un quadro inquietante di guerra sepolto sotto l’omertà parziale dei governi, la polvere torbida della corruzione, la repressione che soffoca senza risolvere. Ma che serpeggia insidioso a tutti i livelli e si insinua da entrambe le parti, tanto che il confine tra bene e male si rivela in tutta la sua effimera illusorietà. Giustizia e vendetta, eroismo ed esaltazione, resistenza esasperata e militarismo sono etichette che nella realtà hanno perimetri meno marcati, e sottendono a contesti più intricati e spesso controversi. Non a caso il documentario è prodotto da Kathryn Bigelow, autrice di un cinema che difficilmente dà risposte sommarie, preferendo indagare sulle contraddizioni e soffermarsi sulle domande scomode. Esattamente quello che Heineman fa egregiamente con Cartel Land, ottenendo al Sundance Film Festival 2015 uno dei premi più meritati dell’anno.

Cartel Land [id., USA 2015] REGIA Matthew Heineman.
CAST Josè Mireles, Tim “Nailer” Foley, Robert Hetrick.
SOGGETTO Matthew Heineman. FOTOGRAFIA Matthew Heineman, Matt Porwoll. MUSICHE Jackson Greenberg, H. Scott Salinas.
Documentario, durata 100 minuti.

One Comment

  1. oizev74 says:

    Recensione entusiasta 🙂 Mi avete convinto, film da recuperare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly