adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

La Top Ten Mediacritica 2015

giovedì 31 Dicembre, 2015 | di Redazione Mediacritica
La Top Ten Mediacritica 2015
Classifiche
38
Facebooktwittermail

Proprio sulla deadline di fine anno, ecco a voi la Top Ten Mediacritica 2015! Come ormai da tradizione, la redazione ha espresso in totale libertà le proprie dieci preferenze sui film usciti in sala dal primo gennaio al 31 dicembre 2015, aggiungendo a piacere ulteriori riflessioni in calce, non solo sul cinema, anche su serie tv, fumetti, videogiochi, musica.
Il risultato è che George Miller, con il suo adrenalico Mad Max: Fury Road, ha sbaragliato la concorrenza, seguito dalle sperimentazioni autoriali di Iñárritu (Birdman) e Anderson (Vizio di forma), apprezzatissime al secondo e terzo posto. Con il video montato da Marco Longo, che riassume l’esito di questa Top Ten, vi auguriamo un buon 2016 (almeno per quanto riguarda il cinema).

Che ne pensate? Tripletta scontata? Che dire poi degli altri sette film di questa Top Ten? Partecipate a questo gioco con noi continuando a scoprire Le Singole Classifiche dei Redattori di Mediacritica. Diteci cosa ne pensate… perché di un gioco si tratta, un’occasione in più per festeggiare con voi lettori e ringraziarvi del vostro supporto e della vostra passione, la stessa che muove tutti noi di Mediacritica da ormai quattro anni.

top_10_singole
Alex TribelliAlice CucchettiAndrea Moschioni FiorettiChiara CheccagliniDaniel PaoneEdoardo PerettiEleonora DegrassiErasmo De Meo Filippo ZorattiFrancesco GriecoGabriele BaldacciniJuri SaittaLapo GresleriLeonardo CabriniLisa CecconiLuca GiagnorioMarco LongoMarcello PolizziMargherita MerloMaria Cristina AndrianMartina BigottoMartina FarciMassimo PadoinMattia FiligoiMichele GalardiniSara MartinStefano LallaTeresa NannucciVincenzo Palermo

top_10_frame
La top ten 2015 di Alex Tribelli
top_10_mad_max_8
1. Mad Max: Fury Road
2. Birdman
3. Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della Forza
4. 007 – Spectre
5. Crimson Peak
6. The Imitation Game
7. Suburra
8. Jurassic World
9. La teoria del tutto
10. Youth – La giovinezza

Torna su

top_10_frame

La top ten 2015 di Alice Cucchetti
top 10
1. Mad Max: Fury Road
2. Inside Out
3. Birdman
4. Blackhat
5. Per amor vostro
6. Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della Forza
7. Citizenfour
8. Il ponte delle spie
9. The Lobster
10. Non essere cattivo

In calce: Piccolo (schermo) a chi?: Sense8, Mr. Robot , Marvel’s Jessica Jones, Marvel’s Daredevil, Master of None, Inside Amy Schumer, Last Week Tonight with John Oliver, Unbreakable Kimmy Schmidt, American Horror Story: Hotel.
(Le due cose più rilevanti dell’anno: 12 Angry Men inside Amy Schumer e John Oliver che intervista Edward Snowden)

Torna su

top_10_frame

La top ten 2015 di Andrea Moschioni Fioretti
top_10_mad_max
1. Mad Max: Fury Road
2. Birdman
3. Youth – La giovinezza
4. Vizio di forma
5. Tutto può accadere a Broadway
6. Mia madre
7. Blackhat
8. Inside Out
9. Hungry Hearts
10. Babadook

Torna su

top_10_frame

La top ten 2015 di Chiara Checcaglini

1. Mad Max: Fury Road
2. Vizio di forma
3. Inside Out
4. Non essere cattivo
5. Foxcatcher – Una storia americana
6. Giovani si diventa
7. Birdman
8. Turner
9. The Lobster
10. Whiplash

In calce: le serie tv Fargo, Narcos, Marvel’s Daredevil, Marvel’s Jessica Jones.

Torna su

top_10_frame

La top ten 2015 di Daniel Paone
mediacritica_sicario
1. Sicario
2. Birdman
3. Cobain: Montage of Heck
4. Leviathan
5. Irrational Man
6. Un disastro di ragazza
7. The Lobster
8. Ex Machina
9. Il racconto dei racconti
10. Suburra

In calce: i trailer di Mad Max: Fury Road e Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della Forza. Top ten televisiva: 1. Better Call Saul 2. The Leftovers 3. Fargo 4. Narcos 5. Il trono di spade 6. Gotham 7. Marvel’s Jessica Jones 8. Extant 9. Mr. Robot 10. Homeland.
Raccolgo firme contro i film che, senza giustificazione, superano i 120 minuti!

Torna su

top_10_frame

La top ten 2015 di Edoardo Peretti

1. Forza maggiore
2. Vizio di forma
3. Il segreto del suo volto
4. Inside Out
5. Timbuktu
6. Il racconto dei racconti
7. Babadook
8. Turner
9. Suburra
10. Shaun, vita da pecora – Il film

In calce: annata buona, con una serie di film ottimi, ma per qualche motivo imperfetti e senza veri capolavori: un’altra manciata di film è fuori di poco, ma preferisco citare i due più sopravvalutati: Mia madre (bello, però…) e Hungry Hearts (Brutto senza se, ma e però). E il più sottovalutato: Big Eyes (non un gran film, però il livore quasi pregiudiziale con cui è stato accolto e commentato…)

Torna su

top_10_frame

La top ten 2015 di Eleonora Degrassi

1. Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della Forza
2. Mia madre
3. Birdman
4. Mad Max: Fury Road
5. Non essere cattivo
6. Leviathan
7. Whiplash
8. Dio esiste e vive a Bruxelles
9. Timbuktu
10. Irrational Man

In calce: Inside Out, Banana, Love, La isla mínima, The Visit, Taxi Teheran, Ex Machina, Suburra, Babadook, e le serie tv The Leftovers, The Knick, Fargo, Orange Is the New Black, Cucumber, Banana, Tofu, Narcos, Mr. Robot

Torna su

top_10_frame

La top ten 2015 di Erasmo De Meo

1. Birdman
2. Whiplash
3. Non essere cattivo
4. Per amor vostro
5. Il racconto dei racconti
6. American Sniper
7. Mad Max: Fury Road
8 . Il segreto del suo volto
9. Vulcano – Ixcanul
10. Mustang

Torna su

top_10_frame

La top ten 2015 di Filippo Zoratti
mediacritica_fiabe_stellari
1. Mad Max: Fury Road
2. Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della Forza
3. National Gallery
4. Turner
5. Birdman
6. Vulcano – Ixcanul
7. The Lobster
8. Foxcatcher – Una storia americana
9. Shaun, vita da pecora – Il film
10. Inside Out

In calce: fuori di poco Sopravvissuto – The Martian, Gemma Bovery, Whiplash e The Wolfpack. Da segnalare ancora My Nazi Legacy: What Our Fathers Did, visto alla Viennale; Goodnight Mommy, visto al Trieste Science+Fiction e The Knick.

 

Torna su


La top ten 2015 di Francesco Grieco

1. Blackhat
2. Timbuktu
3. Dove eravamo rimasti
4. National Gallery
5. L’altra Heimat – Cronaca di un sogno
6. Vizio di forma
7. Mad Max: Fury Road
8. Taxi Teheran
9. Eden
10. Suburra

In calce: Irrational Man; Il racconto dei racconti; Giovanni’s Island; Song Of The Sea; Arabian Nights; Right Now, Wrong Then; Kung Fury; Dheepan – Una nuova vita e il graphic novel di Manuele Fior Le variazioni d’Orsay

Torna su

top_10_frame

La top ten 2015 di Gabriele Baldaccini

1. Francofonia – Il Louvre sotto occupazione
2. Birdman
3. L’altra Heimat – Cronaca di un sogno
4. Sicario
5. Whiplash
6. Youth – La giovinezza
7. Leviathan
8. The Visit
9. Suburra
10. The Lobster

In calce: 3 dischi: Lao Che – Dzieciom; IOSONOUNCANE – Die; Algiers – Algiers. 3 libri sul cinema: Emmanuel Carrère. Tra cinema e letteratura – Carlo Chatrian e Daniela Persico (a cura di); C’era una volta la commedia all’italiana – Enrico Giacovelli; Italia: ultimo atto. L’altro cinema italiano. Volume 1 – Fabrizio Fogliato.

Torna su


La top ten 2015 di Juri Saitta
mediacritica_inside_out
1. Inside Out
2. Un piccione seduto su un ramo riflette sull’esistenza
3. Foxcatcher – Una storia americana
4. Leviathan
5. Non essere cattivo
6. Tutto può accadere a Broadway
7. Taxi Teheran
8. Birdman
9. Turner
10. Babadook

In calce: Arabian Nights di Miguel Gomes, Under Electric Clouds di Aleksey German jr. (visti a Torino), El club di Pablo Larraín, The Whispering Star di Sion Sono (visto a Roma), 11 Minutes di Jerzy Skolimowski, In Jackson Heights di Frederick Wiseman (visti a Venezia).

Torna su

top_10_frame


La top ten 2015 di Lapo Gresleri

1. Whiplash
2. Turner
3. La bella gente
4. Una nuova amica
5. Mia madre
6. Forza maggiore
7. Gemma Bovery
8. Inside Out
9. Mad Max: Fury Road
10. Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della Forza

Torna su

top_10_frame


La top ten 2015 di Leonardo Cabrini
mediacritica_fiabe_stellari
1. Ted 2
2. Mad Max: Fury Road
3. American Sniper
4. Black Sea
5. Suburra
6. Inside Out
7. Blackhat
8. Giovani si diventa
9. Turner
10. Short Skin – I dolori del giovane Edo

In calce: Una delusione, Apatow. Due conferme, The Knick e Brooklyn Nine-Nine. Un recuperone: Parks and Recreation. Film esclusi a malincuore: Teneramente folle, Avengers – Age of Ultron, Le streghe son tornate, National Gallery.

Torna su

top_10_frame


La top ten 2015 di Lisa Cecconi
top_10_mad_max
1. Mad Max: Fury Road
2. Turner
3. Vizio di forma
4. Birdman
5. Foxcatcher – Una storia americana
6. Louisiana (The Other Side)
7. Il racconto dei racconti
8. Irrational Man
9. Crimson Peak
10. Taxi Teheran

In calce: il documentario Cartel Land e la serie tv Marvel’s Jessica Jones

Torna su

top_10_frame

La top ten 2015 di Luca Giagnorio

1. Birdman
2. Mia madre
3. Leviathan
4. The Lobster
5. L’attesa
6. Tutto può accadere a Broadway
7. Vizio di forma
8. La bella gente
9. Turner
10. Non essere cattivo

Torna su


top_10_frame

La top ten 2015 di Marcello Polizzi
mediacritica_fiabe_stellari
1. Vizio di forma
2. Francofonia – Il Louvre sotto occupazione
3. Bella e perduta
4. Birdman
5. Foxcatcher – Una storia americana
6. Non essere cattivo
7. Mia madre
8. Whiplash
9. Il racconto dei racconti
10. Turner

Torna su

top_10_frame


La top ten 2015 di Marco Longo
mediacritica_fiabe_stellari
1. National Gallery
2. Sangue del mio sangue
3. Vizio di forma
4. Francofonia – Il Louvre sotto occupazione
5. L’altra Heimat – Cronaca di un sogno
6. Tutto può accadere a Broadway
7. Il segreto del suo volto
8. Inside Out
9. Sicario
10. American Sniper

In calce: Arabian Nights, Under Electric Clouds e Cemetery of Splendour, visti al Torino Film Festival; L’infinita fabbrica del Duomo, in concorso al Festival del film Locarno; Fargo.

Torna su

top_10_frame

La top ten 2015 di Margherita Merlo
mediacritica_fiabe_stellari
1. Mad Max: Fury Road
2. Il racconto dei racconti
3. Shaun, vita da pecora – Il film
4. The Lobster
5. Vizio di forma
6. Whiplash
7. Predestination
8. Sicario
9. Irrational Man
10. Oltre il guado – Across the River

Torna su

top_10_frame


La top ten 2015 di Maria Cristina Andrian

1. Kingsman – Secret Service
2. Inside Out
3. Se Dio vuole
4. Cenerentola
5. Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della Forza
6. Jurassic World
7. American Sniper
8. L’ A.S.S.O. nella manica
9. Mad Max: Fury Road
10. Lo stagista inaspettato

In calce: Ant-Man e per i videogame Dragon Age: Inquisition

Torna su
top_10_frame


La top ten 2015 di Martina Bigotto
mediacritica_fiabe_stellari
1. L’ultimo lupo
2. Star Wars: Episodio VI – Il risveglio della Forza
3. La vita è facile a occhi chiusi
4. Spy
5. Max Max: Fury Road
6. American Sniper
7. The Water Diviner
8. Exodus – Dei e re
9. Queen Rock Montreal
10. Love is All

In calce: migliori inediti o film visti ai festival, McFarland, Usa e Due donne. Cortometraggi: Litio, The Nostalgist e The Landing.

Torna su

top_10_frame


La top ten 2015 di Martina Farci
mediacritica_fiabe_stellari
1. Whiplash
2. Inside Out
3. Vizio di forma
4. Birdman
5. Youth – La giovinezza
6. Fury
7. Mustang
8. Suburra
9. Quel fantastico peggior anno della mia vita
10. Figlio di nessuno

Torna su

top_10_frame


La top ten 2015 di Massimo Padoin
mediacritica_fiabe_stellari
1. The Lobster
2. Vizio di forma
3. Mad Max: Fury Road
4. Foxcatcher – Una storia americana
5. Crimson Peak
6. Babadook
7. Birdman
8. Inside Out
9. Blackhat
10. Forza maggiore

Torna su

top_10_frame


La top ten 2015 di Mattia Filigoi
mediacritica_fiabe_stellari
1. Shaun, vita da pecora – Il film
2. Mad Max: Fury Road
3. Vizio di forma
4. Oltre il guado – Across the River
5. Le streghe son tornate
6. Predestination
7. Going Clear: Scientology e la prigione della fede
8. Citizenfour
9. Inside Out
10. Babadook

Torna su

top_10_frame

La top ten 2015 di Michele Galardini
mediacritica_fiabe_stellari
1. Mad Max: Fury Road
2. Bella e perduta
3. Taxi Teheran
4. Inside Out
5. Non essere cattivo
6. The Visit
7. Per amor vostro
8. Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della Forza
9. Il ponte delle spie
10. The Imitation Game

Torna su

top_10_frame
La top ten 2015 di Sara Martin
mediacritica_fiabe_stellari
1. Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della Forza
2. Ant-Man
3. Sopravvissuto – The Martian
4. Mad Max: Fury Road
5. Le streghe son tornate
6. Dio esiste e vive a Bruxelles
7. Il ponte delle spie
8. Dheepan – Una nuova vita
9. Birdman
10. Snoopy and Friends

Torna su

top_10_frame


La top ten 2015 di Stefano Lalla
mediacritica_fiabe_stellari
1. Vizio di forma
2. Mad Max: Fury Road
3. Birdman
4. Un piccione seduto su un ramo riflette sull’esistenza
5. Whiplash
6. The Lobster
7. Non essere cattivo
8. Inside Out
9. Sicario
10. The Wolfpack

In calce: dominano i cartoni animati! Rick and Morty, che si riconferma con la seconda stagione, One Punch Man, un sorprendente anime nato da un webcomic amatoriale, e la settima di Adventure Time, una serie che non dà il minimo segno di invecchiamento.

Torna su

top_10_frame


La top ten 2015 di Teresa Nannucci
mediacritica_fiabe_stellari
1. Timbuktu
2. Non essere cattivo
3. Whiplash
4. Inside Out
5. The Lobster
6. Il racconto dei racconti
7. Dio esiste e vive a Bruxelles
8. Perfect Day
9. La legge del mercato
10. Short Skin – I dolori del giovane Edo

In calce: Film flop: Italiano medio. Serie top: Scream Queens. Serie flop: American Horror Story: Hotel e Fargo.

Torna su

top_10_frame


La top ten 2015 di Vincenzo Palermo
mediacritica_fiabe_stellari
1. Mad Max: Fury Road
2. Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della Forza
3. Il ponte delle spie
4. Francofonia – Il Louvre sotto occupazione
5. 45 anni
6. Vizio di forma
7. Mustang
8. Louisiana (The Other Side)
9. Il racconto dei racconti
10. Sicario

In calce: Venezia 72: The Childhood of a Leader, Frenzy e L’Hermine. Trieste Science+Fiction: Turbo Kid, Ananke, Dark Star: L’universo di Hr Giger, Goodnight Mommy, Crumbs. Inediti: Bone Tomahawk.

Torna su

38 Comments

  1. Stefano says:

    Questa classifica mi piace, sarà perché 7 film su 10 erano anche nella mia top10 🙂

  2. Francesco says:

    Mi sorprende vedere che l’unico italiano nella top ten è “Non essere cattivo”. L’ho trovato poco autentico rispetto ad “Amore tossico”. Mentre Garrone, Sollima, Minervini, Gaudino e soprattutto Moretti mi sono piaciuti tanto. “Mia Madre” mi sembra un film di grande onestà intellettuale, avrebbe meritato molta più attenzione di Habemus Papam. Sorrentino, invece, fa un film per dare ragione a tutti quelli che ne parlano male. Ad ogni modo, sul numero 1 della top siamo d’accordo: Mad Max eccezionale!

  3. Giulia says:

    Ho l’impressione che i critici si influenzino a vicenda. Mi sembra davvero strano che su trenta esperti 1/3 mette Mad Max: Fury Road al numero uno. Io mi occupo di arte e mi capita spesso di vedere come un’opera ben recensita acquista subito l’attenzione anche se in realtà non la merita. E’ possibile che questo meccanismo si instauri maggiormente in un ambiente come quello della critica cinematografica, dove si fa presto a schierarsi da una parte o dall’altra?

    • Vins says:

      Secondo me tra i più sopravvalutati inseriti nella top ten ci sono Inside out e whiplash, due film più furbetti che belli. Per il resto mi trovo molto d’accordo, anche perché nella mia sofferta top ten non sono rientrati, solo per un soffio, Turner, Foxcatcher, Non essere cattivo, Birdman, The Lobster…Ho preferito, seppur di pochissimo, il coraggio di Mustang, la ferocia di Sicario, l’afflato storico di Steven Spielberg, l’opera d’arte di Sokurov, l’antropologia di Minervini, l’artigianalità di Garrone e la tragedia intimista di Haigh. Ecco, non vedere nemmeno una citazione per 45 anni mi ha un po’ sorpreso, perché è un film di un’intensità straziante, con due attori grandiosi. E’ stata un’annata povera di pietre miliari ma ricca di ottimi film, tra cui non si possono dimenticare: Irrational man, American sniper, Hungry hearts, Chi è senza colpa, Suburra, Teneramente folle, Leviathan, Babadook, Marguerite, Gemma Bovery, Ritorno alla vita, Wild, Maraviglioso Boccaccio, Life itself…insomma, la morale della favola è che fare classifiche è davvero complicato 🙂

      • moschio says:

        Anche per me è stato, come sempre, difficile fare la classifica!Mi dispiace che in quella generale non sia entrato Moretti…e secondo me Star Wars non doveva entrare in classifica: non è uno dei migliori del 2015, è invece l’unico “evento” del 2015 e quindi extra-classifica.

        • Juri S. says:

          Concordo, è stato un anno senza capolavori ma ricco di buoni film. E redigere la classifica è stato piuttosto arduo, per quanto mi rigurda soprattutto per le ultime posizioni.

    • xxx says:

      Dubito che ci influenziamo a vicenda, visto che non ci vediamo né ci sentiamo, ed ognuno stila per conto suo. Forse molti hanno scelto il film perchè MERITA. Chissà.

      • Giulia says:

        Parlavo di influenze esterne in generale, anche leggendo una recensione, non per forza tra i critici di Mediacritica. Probabile che Mad Max meriti. Mi sembrava solo strano che film altrettanto meritevoli, al secondo e terzo posto della top generale(Birdman, Vizio di forma), non risultassero quasi mai in testa alle singole classifiche. La presenza di Mad Max, invece, è significativa. Sarà un capolavoro e non me ne sono accorta

        • Vins says:

          Le influenze, anche inconsce, ci sono sempre. Il perché Mad Max abbia messo quasi tutta la critica d’accordo (tranne chi lo ha definito un inutile videogame…no comment) è, secondo me, perché è un’opera di rara perfezione estetica; un gioiello di tecnica e stile, una lama (anzi no, cento, mille) impazzita che ti si conficca dentro e continua a spingere, e spingere, e spingere finché, anche a visione ultimata, ti sembra di vedere ancora fuoco, fiamme e sangue! Insomma, un maelström on the road che non si dimentica facilmente. E qui, amanti del genere e non, si sono trovati magicamente d’accordo. Non poteva essere altrimenti, è un film praticamente perfetto!

          • Juri S. says:

            “Mad Max” mi è piaciuto, ma non entusiasmato. Ne riconosco il valore estetico ed è sicuramente un film “oggettivamente” girato molto bene, con un montaggio praticamente perfetto e anche con una certa cultura cinematografica di fondo. Nonostante ciò non ha toccato le mie corde, forse perché non è il mio genere, forse perché non mi ha detto molto. Comunque, ammetto che la mia è una questione totalmente soggettiva.

          • Vins says:

            Certo Juri, è sicuramente questione di gusti 🙂

      • Cestonio says:

        Merita secondo il proprio personale giudizio. Quindi se merita per molti è semplicemente pop, nell’accezione più classica possibile, popolare…

    • Stefano says:

      Mi sono anch’io sorpreso del plebiscito che c’è stato per Mad Max, mi piacerebbe vedere i punteggi a questo punto. Non c’è dubbio che i critici s’influenzino a vicenda (non in modo diretto, con telefonate e ricatti, ma semplicemente ci si ricopia a vicenda per paura di sbagliare o per conformismo). Non mi sembra, comunque, che sia il caso di Mad Max, visto che è un filmone!

      • Redazione says:

        Ciao Stefano, i voti sono quelli che vedi sotto, aggiornati poco prima della deadline. Prima dello scadere, ci sono stati piccolissimi cambiamenti che non hanno comunque influito sulla classifica generale, ti do questi dati per avere un’idea di massima sulle prime 10 posizioni:

        1 MAD MAX: FURY ROAD 156
        2 BIRDMAN 120
        3 VIZIO DI FORMA 106
        4 INSIDE OUT 90
        5 STAR WARS VII 70
        6 WHIPLASH 62
        7 NON ESSERE CATTIVO 53
        8 THE LOBSTER 48
        9 TURNER 38
        10 FOXCATCHER 36

    • Leonardo Cabrini says:

      Certo che c’è influenza! Tutti noi (vivaddio!) parliamo, discutiamo, litighiamo e ci scambiamo opinioni. Poi sicuramente ci sono dinamiche sociali che in qualche modo condizionano i nostri gusti, ma posso dire chissenefrega? Ad ogni modo, se leggi bene le singole classifiche, gli hapax non mancano affatto! (ma anche qui si inseriscono le medesime dinamiche).

    • Edop. says:

      Credo che Mad Max a differenza di film altrettanto belli e importanti usciti quest’anno, sia l’unico che abbia fatto fare al genere di riferimento un passo in avanti; cioè, altri film sono altrettanto riusciti ed importanti, ma in riferimento al loro genere più “tradizionali”, diciamo così; forse è per questo che ha ottenuto così tanto successo.

  4. Megghy says:

    A me piace molto la vostra classifica generale, soprattutto perché ridimensiona il fenomeno Inside Out… che per molte altre riviste è il capolavoro del 2015!
    E apprezzo anche molto ci sia Star Wars: per me vuol dire che oltre ad essere cinefili siete anche “amanti del cinema”! Bravi!

  5. Federica says:

    Mancano Timbuktu e Perfect Day altrimenti sarebbe stata quasi identica alla mia classifica. Come meai nessuno ha inserito It Follows? Per me il miglior horror dell’anno

  6. Luca G. says:

    Un vero peccato che film come “Leviathan” e “Mia madre” non siano nella Top 10 generale, ma forse il primo non è stato visto da molti e su Moretti al solito i giudizi sono contrastanti. Detto ciò sono più che contento che “Birdman”, nettamente il film migliore dell’anno, per regia, fotografia, sceneggiatura, interpretazioni (se ne sono accorti anche quelli dell’Academy, incredibile!) sia finito sul secondo gradino del podio. Sul fatto che sia finito dietro a Mad Max non mi esprimo, perché, chiedo venia, quest’ultimo non l’ho visto! Direi che mi è d’obbligo recuperarlo dato il notevolissimo e diffuso consenso!

  7. M. Night Shyamalan says:

    Cari amici Mediacritici,

    vorrei farvi notare come il più titolato collaboratore di questa rivista, il Prof. Roy Menarini, abbia inserito The Visit alla posizione n.9 della sua top 20 2015! http://roymenarini.com/2016/01/03/classifica-dei-film-2015

    A questo punto manca pochissimo alla vittoria finale: dovevo conquistare l’Asia, l’America, la critica e spaventare un bambino a mia scelta. Mi manca solo il bambino.

    Ps. Vins “Mi hai abbandonato! Mi hai abbandonato!”
    Hai scritto tutto un papello, citando altri 50 bellissimi film che non sei riuscito ad inserire in classifica, e non hai parlato del mio.

    • Vins says:

      Ho incredibilmente dimenticato di citarti tra i film che son rimasti fuori di un soffio. Scusami! Ovviamente c’è anche il tuo film, battuto di pochissimo da sicario!

  8. HeyHoLetsGo! says:

    Ciao Night! Volevo chiederti, c’è per caso stato un contenzioso quando Maccio Capatonda ha urlato il tuo nome in “La febbra”?

  9. M. Night Shyamalan says:

    Una volta tutti urlavano il mio nome. Oggi mi conoscono solo all’ufficio immigrazione. Capatonda, però, ha poco da prendere in giro… vogliamo parlare del suo film?

  10. Kylo Ren says:

    Sono combattuto. Da un lato ho amato Star Wars Episodio VII, dall´altro l´ho odiato.

  11. Tricker says:

    scusate ma SICARIO non meritava la top10 ?

  12. Vins says:

    Secondo me sì, è un film feroce e di scottante attualità, infatti l’ho inserito nella mia top ten! E che dire di Emily Blunt…semplicemente straordinaria!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.



adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly