adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Marvel’s Daredevil – Season 2

sabato 23 Aprile, 2016 | di Chiara Checcaglini
Marvel’s Daredevil – Season 2
Serie TV
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE SERIE TV
Ideologie della punizione
La prima stagione di Daredevil si era distinta per l’ottima realizzazione e per atmosfere particolarmente cupe, riprese nel successivo prodotto Marvel-Netflix, Jessica Jones, che non a caso condivide con Devil lo stesso setting spazio-temporale (come rammentano le reciproche citazioni).

Superato lo scontro unico tra l’eroe e il villain Wilson Fisk/Kingpin, questa seconda stagione alza il tiro moltiplicando i fronti di conflitto sia esteriore che interiore del nostro: da un lato facendo convergere nella storyline di Murdock altre figure del Marvel Universe e allargando il ventaglio degli antagonisti, dall’altro mettendo al centro della stagione la lotta tra la maschera e l’uomo, tra il Diavolo e Matt, due identità sempre più incompatibili. Lo svelamento del giustiziere chiamato Punisher e la caratterizzazione azzeccata dell’ex soldato Frank Castle si mediacritica_daredevil_season_2_290mangiano la prima parte della stagione con un ritmo e un tasso di azione altamente soddisfacenti: l’ambiguità del Punitore rende gli scrupoli cattolici di Devil fisime senza senso. D’altra parte il filtro della fede, fondativo del personaggio, è a volte tagliato con l’accetta (nello scontro ideologico sull’uccidere o “solo” malmenare, le parole di Punisher risultano ben più convincenti), a volte dosato più sapientemente (Claire che ironizza dolorosamente sull’autoelezione di Matt a martire), ma per quanto non propriamente vettore di empatia, accompagna in modo credibile la discesa del Diavolo verso la consapevolezza che i pattern legali non funzionano (si vedano Fisk e il controllo sulla prigione). L’altro elemento di caos etico e morale è la comparsa di Elektra direttamente dal passato di Matt, che purtroppo è anche il punto debole della serie. La ninja omicida soffre di eccessive schematizzazioni, e si ha la sensazione che le venga cucito addosso un cliché dopo l’altro, senza nessun approfondimento – l’ereditiera annoiata, la femme fatale, la pazza assassina, l’ex bambina abbandonata – soprattutto in confronto all’evoluzione ben delineata di Karen, che dà il meglio di sé come sorprendente spalla di Castle più che come love interest collettivo. Così il plot che coinvolge Elektra, Stick e la misteriosa Mano appare più raffazzonato, nonostante abbia il compito non da poco di portare a Hell’s Kitchen l’elemento soprannaturale e presumibilmente il la per la stagione successiva. I molti spunti interessanti annegano dunque qua e là nella quantità di fattori e attori in gioco, ma per quanto meno coesa ed equilibrata questa stagione conferma Daredevil come una serie più che godibile e dalla resa spettacolare superiore alla media. Anche se più che con l’avvocato mascherato, a fine stagione il cuore resta con Punisher, avviato si spera verso una serie tutta sua.

Marvel’s Daredevil [id., USA 2014 – in corso] IDEATORE Drew Goddard.
CAST Charlie Cox, Deborah Ann Woll, Elden Henson, Rosario Dawson, Jon Bernthal.
Azione, durata 50 minuti (episodio), stagione 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly