adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Trafficanti

sabato 17 Settembre, 2016 | di Chiara Checcaglini
Trafficanti
In sala
1
Facebooktwittermail
Voto autore:

Scemi di guerra
Todd Phillips traspone su grande schermo una storia, vera, che è ennesima variante del topos degli idioti che si infilano senza pensare in giochi molto più grandi di loro. Narrata dal punto di vista di David Packouz/Miles Teller, Trafficanti racconta di due ventenni che nel 2005 si trovano a guadagnare milioni vendendo munizioni e armi all’esercito degli Stati Uniti, finché l’affare della vita li porta a fare qualche sciocchezza di troppo.

L’assurda vicenda di Efraim Diveroli e David Packouz era stata raccontata su Rolling Stone e poi trasformata nel libro Arms and the Dudes da Guy Lawson: sfruttando la liberalizzazione dei contratti per la fornitura di armi all’esercito degli Stati Uniti avvenuta nell’era Bush,mediacritica_trafficanti_290 e contatti con fabbricanti d’armi dell’Est Europa, Efraim Diveroli mette su un piccolo impero di soldi facili prontamente reinvestiti in droghe, donne e macchine. David Packouz, suo ex compagno di scuola e amico, si imbatte in lui in un momento di difficoltà economica, e si lascia tirare a bordo della folle impresa. L’interessante contesto della guerra come terreno di gioco sterminato (e benedetto dal governo) per trafficanti, arraffoni e gente senza scrupoli non è purtroppo supportato da un ritmo che si vedrebbe adeguato per una storia di avidità, bravate, accumulo e truffe. Nonostante le performance convincenti di Miles Teller e soprattutto di Jonah Hill, l’affiatamento fisico non trova corrispondenza nell’approfondimento di motivazioni e psicologie dei due protagonisti. Né Efraim, camaleontico, debordante e indifendibile, né David, bugiardo patologico e semplicisticamente rappresentato nella posizione della vittima, trovano lo spazio per rendere efficace la sfumatura drammatica che il film comunque ricerca attraverso la struttura narrativa dell’ascesa, del picco di hybris e della caduta. Anche l’inevitabile svolta pericolosa della seconda parte è fin troppo meccanica e maneggiata senza troppa convinzione: ne è emblema la figura non molto ispirata dell’ambiguo Henry Girard, interpretato da Bradley Cooper. Naturalmente l’ideatore della saga degli Hangover ripone in Trafficanti molti dei suoi spunti tipici – la ricerca dello sballo permanente, il legame amicale, l’irresistibile impulso alla bravata, l’inebriante sensazione sbruffona di aver fregato i potenti – ma appare meno abile nell’indovinare la chiave giusta a trasferire l’impianto comico in un ambito intenso e intrinsecamente poco divertente come l’economia della guerra.

Trafficanti [War Dogs, USA 2016] REGIA Todd Phillips.
CAST Jonah Hill, Miles Teller, Ana de Armas, Bradley Cooper, Kevin Pollak.
SCENEGGIATURA Stephen Chin, Todd Phillips, Jason Smilovic. FOTOGRAFIA Lawrence Sher. MUSICHE Cliff Martinez.
Commedia, durata 114 minuti.

One Comment

  1. Pingback: La Top Ten Mediacritica 2016 - Mediacritica – Un progetto di critica cinematografica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly