adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Sweet Sixteen (2002)

sabato 22 Ottobre, 2016 | di Lisa Cecconi
Sweet Sixteen (2002)
Speciale
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE KEN LOACH
Sogno o son questo
“Dai un bacio a tua madre” dice Stan a Liam, seduto al tavolo tra il nonno e la mamma. Sembrerebbe un tipico quadretto familiare, se non fosse che il tavolo è quello di un carcere, la madre deve scontare altri sei mesi e Liam verrà picchiato a sangue dal nonno e dal patrigno per non averle passato la dose da spacciare nella prigione.

Sweet Sixteen è la storia di un giovane della periferia di Glasgow sulla soglia dei sedici anni che non si prospettano per niente dolci. Rimasta fuori da My name is Joe, l’adolescenza di Liam viene ripresa da Ken Loach in una nuova sceneggiatura di Paul Laverty, vincendo il Premio a Cannes 2002.   mediacritica_sweet_sixteen_290Come ogni ragazzo della sua età, Liam sogna un futuro e una vita adulta che non tardano, suo malgrado, ad inghiottirlo con rapidità. A Liam non mancano gli obiettivi, né l’inizitativa e l’ostinazione indispensabili per realizzarli. Per sé, sua madre e sua sorella, sogna una casa dove ricominciare e poco importa se per comprarla dovrà spacciare o scendere a compromessi. Lo sguardo del regista lo osserva arrangiarsi, osare e lottare tra scontri e bravate, destreggiandosi in bilico sul filo di un rasoio che può uccidere più facilmente di come rade la prima barba. È una regia che partecipa discretamente, senza giudizio né retorica, ma non manca di mettere in luce con tagliente lucidità le sottili dinamiche dei sobborghi popolari, dove volontà non significa successo e saper cogliere le occasioni spesso non porta a niente di buono. Un sistema che relega ai margini gli indesiderati, soffocandone in nuce ogni affrancamento con implacabile programmaticità. Di quel mondo che spiano dalla finestra, Liam e Flipper sono prima di tutto voraci spettatori, pronti a studiare le mosse e i ruoli per poi entrare in scena da protagonisti. Una fase delicata di osservazione-emulazione che è quella propria dell’adolescenza, con il suo ordigno inestricabile di repulsione e attrazione, manifesta incoscienza e paura repressa, sempre pronto a detonare con disperata ferocia o a implodere con effetti anche più distruttivi. Le vittime sono giovani senza infanzia o ragazze madri che, tra cure e ammonimenti, compensano l’accudimento mai ricevuto dalle genitrici. Soprattutto quando il riflesso del mondo adulto incombe e perverte ogni sogno bambino, fagocitando audacia e potenziale con disincantato e distaccato interesse. Non c’è bisogno di scrivere il finale, a Ken Loach non interessa la parabola. Gli basta dar voce alla rabbia sacrosanta delle vite costrette al mutismo, strozzate ancor prima di riuscire a gridare.

Sweet Sixteen [id., Gran Bretagna 2002] REGIA Ken Loach.
CAST Martin Compston, William Ruane, Annmarie Fulton, Michelle Abercromby.
SCENEGGIATURA Paul Laverty. FOTOGRAFIA Barry Ackroyd. MUSICHE George Ferdon.
Drammatico, durata 101 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly