adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Transparent – Season 3

sabato 21 Gennaio, 2017 | di Eleonora Degrassi
Transparent – Season 3
Serie TV
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Una terra desolata
“I too have transitions” afferma l’ex moglie Shelly, mettendo ancora una volta al centro se stessa. In questa terza stagione di Transparent, ideato per Amazon da Jill Soloway e interpretato dal meraviglioso Jeffrey Tambor che dà corpo a Maura per anni nascosta dalle virilità di Mort, si mettono ancor più in discussione le identità in senso lato, esistenziali, religiose, sessuali.

Transparent si immerge nel dolore, nel dubbio, nei corpi dei protagonisti, nell’infelicità anche, materia molle che si appoggia addosso e non lascia andare. Nessuno si salva in questa serie e Soloway dipinge personaggi spesso infelici, depressi, crudeli (brutale il momento in cui Josh dice all’amica trans di suo padre che con lei tutto è più facile perché non può avere figli), uniti da rapporti particolari, mediacritica_transparent3_290che non sanno cosa vogliono, che sbagliano, urlano, litigano. Ci sono ancora altri ripostigli (l’epistemologia del closet di Sedgwick) da cui uscire per Maura, ostacoli sempre più grandi da superare, questioni umane, psicologiche, fisiche, legislative che le impediscono il conseguimento della felicità. Se è stato complesso e difficile ammettere di essere trans, il dopo lo è ancor di più, quando la meta sembra vicina ma è invece ancora più lontana (lo studio del medico). Non vuole cambiare solo il corpo (ormoni e operazioni) ma anche quello che lei è per gli altri: i figli dovranno chiamarla “Mamma”, i nipoti “Nonna”. Se nella prima stagione Soloway è stata in grado di narrare l’uscita dalla stanza in cui Mort si era nascosto per anni, mostrandoci menzogne e giochi dietro a porte chiuse (i travestimenti dell’uomo per sentirsi felice), nella seconda si sono raccontate la transizione ma anche la famiglia disfunzionale composta da Josh, Sarah, Ali e Shelly. In questa terza fase di Transparent guarda al passato di un giovane Mort a cui vengono tarpate le ali, ma anche e soprattutto agli altri personaggi (Raquel e Shelly), mettendo in scena una terra desolata, non priva però di luce. L’ironia si fa sempre più opaca e a rimanere ci sono la sofferenza, l’ammissione di verità, l’analisi di altri nascondigli in cui ci si rintana per convenienza. Maura è sempre al centro, inseguita da ipocrisie (quelle della sorella ma anche di Vicky), incastrata in quel limbo, il suo corpo, ma Transparent rende l’ “edificio” un enorme armadio in cui tartarughe centenarie possono trovare rifugio ma da cui gli esseri umani devono uscire (la depressione per Josh, la rabbia per Sarah, i pregiudizi per Ali, l’essere imbrigliata sempre e comunque nel segreto per Shelly). Soloway inserisce con semplicità nello scorrere delle 10 puntate anche il suicidio, il conflitto israelo-palestinese, la questione della fede come salvavita, inframezzando tali temi con la leggerezza propria di questa famiglia speciale – i trip di Ali dal dentista, gli abbracci e le tenerezze tra i familiari –, dimostrando ancora una volta di aver realizzato una grande serie coraggiosa in grado di toccare profondamente il pubblico.

Transparent [id., USA 2014 – in corso] IDEATORE Jill Soloway.
CAST Jeffrey Tambor, Amy Landecker, Gaby Hoffmann, Jay Duplass, Judith Light, Kathryn Hahn.
Drammatico, durata 28-30 minuti (episodio), stagioni 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly