adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

La porta rossa

sabato 25 marzo, 2017 | di Martina Farci
La porta rossa
TV
1
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Tra Joyce e i morti, la Trieste di Cagliostro
#ChiHaUccisoCagliostro ha finalmente trovato una risposta, ma fino a qualche giorno fa questo hashtag era di tendenza su tutti i social network, a dimostrazione di quanto La porta rossa sia entrata nel cuore di milioni di telespettatori.

La fiction italiana, prodotta da Rai Due, si è assicurata una seconda stagione, ma soprattutto ha portato alla televisione nostrana una ventata di novità. Dopo Rocco Schiavone, la seconda rete Rai si è quindi confermata artefice di innovazione e qualità, e proprio questa sperimentazione ha pagato con un successo forse insperato, ma assolutamente meritato.mediacritica_la_porta_rossa_290 Ambientata a Trieste, la serie ha per protagonista Leonardo Cagliostro (Lino Guanciale), un poliziotto impulsivo e per nulla disposto a seguire le direttive dei suoi superiori, ma con un coraggio non da poco. Cagliostro si trova, però, a dover indagare su un caso particolare: il suo omicidio. L’uomo è stato ucciso da un’azione di polizia in solitaria, tradito da qualcuno dei suoi colleghi. Dovrà, tramite il suo fantasma, scoprire chi è stato, aiutato da Vanessa, l’unica ragazza che riesca a vederlo. Ma per scoprire la verità lavorano anche il magistrato (e moglie di Leonardo) Anna, il vicequestore Rampelli e i colleghi Stella e Diego. La porta rossa ha da subito conquistato il pubblico che si è trovato di fronte un prodotto inedito ma ben confezionato e dal forte impatto emotivo. Tra soprannaturale e romanticismo, la fiction mescola sapientemente generi diversi, rivelandosi una serie per nulla scontata, supportata da una sceneggiatura, scritta da Carlo Lucarelli e Giampiero Rigosi (entrambi ideatori della serie, insieme a Sofia Assirelli e Michele Cogo), che gioca con riferimenti noti e suspense, toccando ugualmente tematiche importanti come droga, rapporti familiari e seconde possibilità, con un velo di mistero e curiosità. Ad incentivare ulteriormente questi aspetti ci pensa una Trieste dal forte fascino mitteleuropeo e sempre elegante nelle sue bellezze, e un cast che ha onorato al meglio questa esperienza paranormale. A completare il cerchio una colonna sonora coinvolgente, scritta da Stefano Lentini, e immortalata sia dalla canzone dei titoli di testa e coda, It’s not impossible, cantata da Charlie Winston, che dalla maestosità della settima sinfonia di Beethoven. La porta rossa ha portato una ventata d’aria fresca, coinvolgendo il pubblico in un’indagine dai risvolti inediti e commoventi, lasciando interrogativi importanti per una seconda stagione che avrà il difficile compito di riconfermarsi all’altezza della precedente. E prima di sapere se Cagliostro varcherà o meno la porta rossa, ci aspettiamo un po’ di “triestinità” in più: almeno l’ordinazione di un capo in b o un panino di cotto e kren.

La porta rossa [Italia 2017] IDEATORI Carlo Lucarelli, Giampiero Rigosi.
CAST Lino Guanciale, Gabriella Pession, Valentina Romani, Elena Radonicich.
REGIA Carmine Elia. SCENEGGIATURA Carlo Lucarelli, Giampiero Rigosi, Sofia Assirelli, Michele Cogo. RETE Rai 2.
Thriller/Noir/Poliziesco, durata 50 minuti (episodio).

La porta rossa
3 3 60%

One Comment

  1. Aristea says:

    Ah ma avrà un seguito? Ottimo!!! Lino Gianciale è sempre più bravooo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.