adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Celebrity MasterChef Italia

sabato 15 aprile, 2017 | di Teresa Nannucci
Celebrity MasterChef Italia
TV
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Il banco di prova
Apparentemente niente di nuovo sotto il sole: Celebrity Masterchef Italia non apporta nessuna modifica rispetto al format più classico né ai vari spin-off che gli gravitano intorno. Allora, questa nuova versione serve solo a soddisfare la curiosità del vedere come se la cavano i vip dietro ai fornelli al posto di emeriti sconosciuti?

Molto probabilmente no. Se è vero che queste nuove puntate si inseriscono nella tendenza “vip-voyeuristica” che sta dilagando nella tv italiana come mai prima di ora, ci sono anche da sottolineare alcuni dettagli che danno al programma un senso anche funzionale e quasi logistico. Mentre ci si diverte con le celebrità, in realtà la produzione mette alla prova MasterChef senza Carlo Cracco, suo simbolo indiscusso. mediacritica_celebrity_masterchef_italia_290A prendere il suo posto come condottiero in prua è Joe Bastianich, ormai orfano anche della versione statunitense del programma e quindi (verosimilmente) con più risorse da regalare al pubblico italiano. Mentre si vocifera e si fanno ipotesi su chi prenderà il posto dello chef dagli occhi di ghiaccio (l’ultimo nome arrivato sui giornali è quello di Angela Klugmann), il test sulla giuria rivisitata su tre elementi funziona e dimostra che, in fondo, la carta vincente del programma sono proprio quei siparietti ironici quanto impersonali, che coinvolgono giudici e concorrenti, a prescindere dalla categoria cui quest’ultimi appartengono (vip, junior e via dicendo). Poco importa quanto siano realmente telefonate e premeditate le battute, alla fine dei conti sono quelle che permettono a MasterChef di distaccarsi dall’oceano di offerte simili nel panorama televisivo globale, spesso iper politicamente corrette e patinate (forse l’unica altra realtà fuori dal coro e non trasmessa da Sky è Cuochi e fiamme). La pecca maggiore di questa prima edizione di Celebrity MasterChef è che viene a mancare quasi del tutto quella vena agonistica e competitiva intrinseca alla realtà della gara. Puntata dopo puntata i concorrenti escono e quasi verrebbe da affermare che nessuno è realmente interessato a veder vincere il proprio beniamino: il format diviene una narrazione di fiction, lasciando da parte ogni sforzo di coinvolgimento degli spettatori, per i quali diventa sempre più difficile affezionarsi ai personaggi/concorrenti, anche – forse – per la ridotta durata dell’edizione. L’obiettivo principale di questo esperimento sembra palesarsi sempre più nelle fattezze di un banco di prova, atto a testare possibili riassetti e innovazioni, lasciando che la struttura del programma si reiteri nella sua routine, priva di reale sforzo produttivo.

Celebrity MasterChef Italia [Italia 2017] IDEATORE Franc Roddam.
CON Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri, Joe Bastianich.
REGIA Umberto Spinazzola. PRODOTTO DA Endemol. RETE Sky Uno.
Cooking Show/Talent show, durata 65 minuti (puntata), edizione 1.

Celebrity MasterChef Italia
2.5 2 50%

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.