adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Eurovision Song Contest 2017

sabato 13 maggio, 2017 | di Filippo Zoratti
Eurovision Song Contest 2017
TV
2
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Il pianeta delle scimmie
Tra gli squilli di tromba istituzionali (il Grande Slam sanremese: vincitore della categoria “Nuove Proposte” nel 2016 con Amen e della categoria “Big” con Occidentali’s Karma nel 2017) e le ospitate da sovraesposizione mediatica alle Iene/da Fazio/un po’ ovunque; tra l’aura da fenomeno che lo accompagna da mesi e gli strali di chi poco lo sopporta (c’è anche chi si spinge ad un’interpretazione massonica: pare che nella copertina dell’album Magellano si annidino simbologie e riferimenti agli Illuminati); tra le granite e le granate del suo wannabe-tormentone estivo… Francesco Gabbani arriva all’Eurovision 2017 come ultra-favorito.

Più de Il Volo, terzo due anni fa nonostante l’allure lirica alla Al Bano, Francesco da Carrara sembra non avere rivali, e per tastare il polso dell’hype basta dare un occhio alle agenzie di scommesse: la sua vittoria è data a 1.55 (!!!), a fronte della quotazione a 7 del portoghese Salvador Sobral e di quella a 10 dello svedese Robin Bengtsson. mediacritica_eurovision_2017_290Il pop di Gabbani – coadiuvato dal paroliere Fabio Ilacqua – ha fatto centro, forse persino oltre le sue aspettative. Eppure sarebbe stato strano il contrario: Occidentali’s Karma è un pezzo furbo e intelligente (due cose non sempre destinate ad andare a braccetto), che soddisfa la pancia e la testa mescolando un ritmo irresistibile ai riferimenti colti di Desmond Morris, Quasimodo e Marx; una canzone che armonizza culture e citazioni differenti, non si prende sul serio e “semplifica senza distorcere” (uno dei motti di Morris). A Sanremo – lo show più conservatore e nazional-popolare che conosciamo – il suo trionfo è stato quasi un sabotaggio dall’interno: un primate sul palco, un maglioncino arancione, un balletto e lo scardinamento di convenzioni scolpite nel marmo. Ma la platea dell’Eurovision, avvezza alle coreografie e ai brani orecchiabili (ovvero non impantanata nel carrozzone della città dei fiori), sembra guardare anche ad altro. Di sicuro, in primis, all’empatia del personaggio, che supera di slancio sia la spocchia autoriale – e di nuovo basterebbe citare Il Volo – che la timidezza (forse una qualità in Italia ma non all’estero, come dimostra il 16° posto di Francesca Michielin l’anno scorso). A 34 anni Gabbani non ha (più) alcuna paura; nemmeno di perdere, nemmeno di affermare che dopo l’Eurovision finalmente potrà mettere il gorilla in cantina. E nemmeno di conquistare per l’ennesima volta tutti, di rendere il mondo – della musica leggera, s’intende – un pianeta delle scimmie agli antipodi della banalità del testo zeppo di valori retorici (famiglia, sentimenti, rinascita). Comunque vada panta rei, sarà (di nuovo) un successo. E comunque vada, un dubbio: riuscirà Francesco Gabbani a mettere a frutto il suo innegabile talento, facendoci dimenticare – prima o poi – Occidentali’s Karma?

Eurovision Song Contest 2017
3.17 6 63.33%

2 Comments

  1. Granite! says:

    Non ci fosse Gabbani io tiferei per la Moldava o per la Croazia! Ma forza Gabbani! Finalmente possiamo vincere l’Eurovision :)

  2. Echonomos says:

    La storia degli Illuminati poi però si è capita… c’è una canzone dell’ultimo album che prende in giro tutti i “luoghi comuni”, tutti i complotti del web. E la copertina di Magellano riprende volutamente quelle simbologie, come provocazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly