adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Baywatch (1989-2001)

sabato 3 giugno, 2017 | di Teresa Nannucci
Baywatch (1989-2001)
Serie TV
1
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

SPECIALE TELEFILM ANNI ’90
Ci vuole un fisico bestiale
Poche battute tra colleghi, poi inizia il turno. Poco dopo aver preso posto nella torretta si sente un urlo, c’è l’avvistamento, la corsa sulla spiaggia e infine il tuffo verso il salvataggio, quando l’acqua ancora non supera le ginocchia.

Questa è la struttura più o meno fissa con cui si aprono le puntate di Baywatch, e il resto è storia. La staticità degli episodi si coniuga con la monumentalità dei protagonisti della serie, messa in onda e sviluppata in un periodo in cui, senza dubbio, si dava più importanza alla creazione di idoli che alla cura della narrazione orizzontale. Così, ogni giorno si mette in scena un racconto dall’altissimo tasso adrenalinico, mediacritica_baywatch_serie_290in cui la suspense trascina gli spettatori in una corsa a perdifiato verso il cliffhanger finale, quasi sempre risolto nei minuti conclusivi. Perché alla fine Baywatch rincorre la tensione e la preoccupazione del pubblico, ma finisce sempre con il tranquillizzarlo, sia con camei di praticamente chiunque abbia abitato gli schermi statunitensi in quegli anni, sia con una retorica finto realista fatta di sospiri e petti danzanti sul lungomare. La fisicità dei suoi attori protagonisti ha da sempre segnato la serie in modo indelebile. Con Pamela Anderson e David Hasselhoff a farla da padroni, la California balneare è entrata di prepotenza nell’immaginario collettivo nostrano, e con essa un po’ tutto il mondo degli ideali a stelle e strisce. Corpi statuari e modellati, scolpiti con esercizio fisico e bisturi, sono penetrati nella cultura italiana, facendo sognare spiagge e oceano (tentando forse persino di insegnarci quanto sia affascinante e al contempo pericoloso). Baywatch si è contraddistinta anche per un uso esagerato di toni melodrammatici, talvolta fuori luogo rispetto alle vicende, soprattutto quando si indaga e si sviluppano in modo tridimensionale le relazioni interne alla squadra di guardaspiaggia (di questi drammi ben poco è arrivato nella nuova versione targata Seth Gordon). Un ruolo di spicco nella storia della serialità televisiva Baywatch se lo merita tutto, più per le immagini proposte e la loro forza pop che per la sua ricerca narrativa o idealistica. Il successo è infatti dovuto in gran parte alla sua superficialità: la superficie, per non dire l’estetica, di personaggi e avventure è la vera protagonista dello show, il quale ha saputo renderle omaggio con l’utilizzo strumentale e plastico dei corpi degli attori. Nel corso degli anni, gli interpreti si sono succeduti restando sempre fedeli a questo ideale, passandosi il testimone di una bellezza senza tempo eppure profondamente legata a un hic et nunc universale. I costumi scosciati all’inverosimile e le corse sul lungomare per allenarsi al tramonto ci riportano in un luogo in cui il tempo si è fermato e che gli spettatori, per quanto ci provino, non potranno mai raggiungere.

Baywatch [id., USA 1989-2001] IDEATORI Michael Berk, Gregory J. Bonann, Douglas Schwartz.
CAST David Hasselhoff, Jeremy Jackson, Michael Newman, Pamela Anderson, Yasmine Beth, David Charvet, Kelly Packard, Brooke Burns.
Azione/Drammatico, durata 60 minuti (puntata), 11 stagioni.

Baywatch (1989-2001)
4.3 3 86.67%

One Comment

  1. Kosinski says:

    Quanto era meravigliosamente fuori dal tempi Baywatch, e quanto mi manca…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly