adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Le ragazze del centralino – Season 1

sabato 24 giugno, 2017 | di Juri Saitta
Le ragazze del centralino – Season 1
Serie TV
1
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Il centralino spagnolo di Netflix
Una nuova collaborazione produttiva (quella tra Netflix e un cast spagnolo) e un contesto storico poco affrontato da cinema e televisione (la Spagna di fine anni Venti) sono gli elementi che rendono interessante – almeno sulla carta – Le ragazze del centralino, serie iberica finanziata dal colosso on demand che racconta le vicende di un gruppo di centraliniste nella Madrid del 1928.

Peccato che nonostante tali premesse e l’annuncio della seconda stagione, l’opera in questione si sia rivelata piuttosto deludente, soprattutto a causa di una scrittura debole e schematica. Le otto puntate della serie abbondano in modo eccessivo di cliché e stereotipi, con svolte narrative troppo prevedibili e una serie di figure inflazionate e straviste, come per esempio la ragazza sfrontata e decisa dal passato difficile,mediacritica_le_ragazze_del_centralino_290 la giovane timida e impacciata che arriva dalla provincia e il figlio che deve mostrarsi uomo davanti al padre-padrone. L’opera sceglie inoltre di lasciare il contesto storico sullo sfondo per privilegiare gli intrighi privati e sentimentali dei protagonisti, con i quali però affronta anche problematiche civili, dibattuti e ancora attuali come la discriminazione femminile, la violenza domestica e l’omosessualità. Ma anche in questo caso il risultato è scarso, in quanto tali questioni sono trattate con superficialità e retorica, riscontrabili in primis nei commenti in voice over della protagonista che aprono e chiudono le puntate. E tra cliché e stereotipi vari, gli unici elementi che si salvano completamente sono la buona ricostruzione visiva degli ambienti e dei costumi dell’epoca e la scelta di alcuni attori, su tutti Yon González, i cui tratti del volto sembrano direttamente usciti dagli anni Venti, risultando quindi perfettamente adatti al contesto storico e narrativo della serie. Pregi e difetti che fanno di Le ragazze del centralino un prodotto ben confezionato ma poco interessante, nel quale tuttavia non manca un elemento leggermente più stimolante e meno scontato: la riflessione generale sul rapporto tra lavoro e innovazione tecnologica, e su come quest’ultima possa influire sul progresso e sull’occupazione. Una tematica che emerge gradualmente come sottotrama e che ha un’indiretta ma inevitabile connessione con l’attualità, viste le recenti innovazioni tecniche e il loro impatto lavorativo e sociale. Una problematica che, pur non acquisendo (quasi) mai il centro della scena, dimostra come anche un prodotto non certo indimenticabile come questo possa rispecchiare – in modo magari implicito e non del tutto voluto – la propria contemporaneità, diventando (moderatamente) interessante anche al di là del suo effettivo risultato artistico.

Le ragazze del centralino [Las chicas del cable, Spagna 2017] IDEATORI Ramón Campos, Gema R. Neira.
CAST Blanca Suárez, Nadia de Santiago, Ana Fernandez, Maggie Civantos, Yon González.
Drammatico, durata 50 minuti (episodio), stagione 1.

Le ragazze del centralino – Season 1
4 7 80%

One Comment

  1. Antonella says:

    Passabile, ma la musica del 1928 con i bassi, le batterie, le tastiere e le chitarre elettriche, per non parlare di cantanti simili la Aguilera, e il genere pop… sono un cazzotto in faccia! peccato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly