adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Dawson City – Il tempo fra i ghiacci

sabato 1 Luglio, 2017 | di Marco Longo
Dawson City – Il tempo fra i ghiacci
Cinema Ritrovato
2
Facebooktwittermail
Voto autore:

Il Cinema Ritrovato – XXXI edizione, 24 giugno – 2 luglio 2017, Bologna

Dentro i casi della Storia
Tra le molte, ottime proposte che la XXXI edizione de Il Cinema Ritrovato di Bologna offre quest’anno allo spettatore, colpisce e gratifica l’omaggio a un cineasta come Bill Morrison, caposaldo del cinema documentario in quel percorso, non facilmente battuto, che asserisce al found footage, il materiale filmico ritrovato.

Un fondamentale ritrovamento è anche al centro di Dawson City – Il tempo fra i ghiacci, già presentato a Venezia e per un breve periodo distribuito nelle nostre sale dalla stessa Cineteca di Bologna. Ma ogni “scoperta” si basa su un antefatto, qui protagonista assoluto: il tempo torna al periodo compreso tra la fine dell’Ottocento e gli anni Venti del Novecento, nel pieno della febbrile “corsa all’oro” americana che vede in Dawson City, tra Dakota e Yukon, Canada, il luogo privilegiato per gettare le fondamenta di una prodigiosa fortuna. mediacritica_dawson_city_il_tempo_fra_i_ghiacci_290È nel corso degli stessi anni in cui il capitalismo trasforma paesaggio e territori, trasferendo un’intera comunità umana da un luogo all’altro del continente, dando alla luce nuove cittadine, e dentro le cittadine i fondamentali cardini della socialità, è in quegli stessi anni di pioneristico insediamento oltre-frontiera che nasce e si sviluppa anche il cinema. Muto, naturalmente, e su pellicole al nitrato altamente infiammabili: comiche, melodrammi e newsreel che raccontano anche di questa sete di ricchezza, nascosta sotto la terra. Film che testimoniavano la nascita di un’altra America, simile o diversa da quella raccontata da Scorsese nei film storici su New York, storie che godevano di un enorme pubblico perché tra le strade di questa civiltà, accanto a banche e bordelli, i cinema fiorivano maestosi e capienti. Troppo costoso però rispedire le pellicole al mittente, meglio iniziare a conservarle in loco. La conservazione le accumula, poi le trascura, poi le dimentica, fino a quando il caso della Storia, dietro all’idea di un singolo uomo che sembra parlare per un’intera psicologia sociale, finisce per sotterrarle nel fondo di una piscina, poi campo di hockey, in un giacimento inimmaginabile preservato dal ghiaccio. Quando, altrettanto casualmente, le pellicole vengono ritrovate, nasce una storia più piccola ma fondamentale, quella attraverso cui Bill Morrison ricostruisce in forma archeologica la magia fantasmatica di un mito del proprio tempo, per molti anni andato perduto. Attraverso un montaggio intenso e una vibrante e ininterrotta partitura musicale curata da Alex Somers, Morrison non rinuncia ad accostare le testimonianze e le immagini sottratte all’oblio, dotando il proprio ordito visivo di un’enorme carica esistenziale. Che senso ha avuto tutto questo cinema oggi consumato dalle corruzioni del supporto? Probabilmente quello di dover essere salvato, per salvare il pensiero e la vita di tutti gli uomini e le donne che ne hanno fatto parte.

Dawson City – Il tempo fra i ghiacci [Dawson City: Frozen Time, USA 2016] REGIA Bill Morrison.
SOGGETTO Bill Morrison. FOTOGRAFIA Bill Morrison. MUSICHE Alex Somers.
Documentario, durata 120 minuti.

2 Comments

  1. (W)right says:

    Bello e invisibile al Festival di Venezia! Mi fa piacere se ne parli, nella mia città esce proprio al cinema 🙂

  2. purle says:

    Film non proprio eccellente,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly