adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Cry me a river

sabato 8 luglio, 2017 | di Edoardo Peretti
Cry me a river
Media
2
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Esondazioni
Cry me a river è forse la prova della maturità dell’illustratrice e fumettista veneta, classe 1986, Alice Socal, dopo il già promettente, emozionante ma anche un po’ irrisolto Sandro, tenero racconto di un’amicizia con un amico immaginario durata ben oltre gli anni canonici dell’infanzia, dove però, pur emozionando, talvolta mancava un po’ l’amalgama tra il fascino del tratto grafico e l’impatto della storia raccontata e delle emozioni trasmesse.

In Cry me a river invece la giovane fumettista trova un equilibrio quasi perfetto, inserendosi con personalità in quel filone della graphic novel che potremmo definire intimista e allo stesso tempo visionario, senza cadere nella trappola della banalità e del risaputo. mediacritica_cry_me_a_river_290Cry me a river, titolo “pop” omaggio alla canzone che Justin Timberlake dedicò a Britney Spears quando lei gli diede il benservito, racconta gli effetti della fine di una storia d’amore, capace di scatenare solitudini, che riecheggiano anche in personaggi secondari, un senso di scoramento che abbraccia tutto il mondo circostante (si veda l’esempio della pagina in cui tutti gli animali della zona hanno una lacrima agli occhi, come per solidarietà) e di far esondare i fiumi di lacrime del titolo. La fumettista descrive e racconta tutto questo evitando il realismo grafico e la tradizione della linea chiara, realizzando anzi una graphic gentilmente visionaria, nella quale il bianco nero del tratto a matita (che richiama, volendo, anche una certa tradizionalità artigianale), i chiaroscuri, l’indefinitezza delle sagome e degli oggetti e i giochi d’ombra danno l’impressione di essere dalle parti dell’espressionismo. Senza la cupezza e l’inquietudine tipiche di quella stagione e dei prodotti che a lei si rifanno, sostituite dalla mestizia, dal dolore interiore e dalla malinconia. Uno stile grafico efficace e soprattutto personale, che denotano già un’evidente personalità. L’elemento più intressante dell’opera è proprio come l’autrice riesce a rendere palpabile la sensazione tipica di questi momenti per la quale tutto il mondo circostante sembra partecipare al dolore e ai sentimenti interiori, per come riesce a trasmettere il fatto che in questi momenti l’unica chiave di lettura di ciò che ti circonda è la tua solitudine. Facendolo anche con una buona, non invadente, dose d’ironia, e con anche una vivacità narrativa, anche questa fondamentale per evitare il rischio banalità, evidente per esempo nei ricorrenti esemplari del mondo animale che diventano voce della coscienza dei personaggi. Tenero ed efficace, mesto ma anche divertente, con solo qualche momento a vuoto nel finale, e stimolante nella sua apparente semplicità a livello grafico, Cry me a river è la conferma di una delle più interessanti promesse del fumetto italiano.

Cry me a river [Italia 2017] AUTORE Alice Socal.
TESTI Alice Socal. DISEGNI Alice Socal. EDITORE Coconino Press.
Graphic novel, bianco e nero, 136 pagine.

Cry me a river
4 7 80%

2 Comments

  1. Tria3 says:

    Che brava Alice Socal! Mi è sempre piaciuta tantissimo! Questo l’ho letto e riletto, mi ipnotizza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly