adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Cane mangia cane

sabato 22 luglio, 2017 | di Lisa Cecconi
Cane mangia cane
In sala
1
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Nella buona e nella cattiva sorte. O forse no.
L’America di Paul Schrader è un salotto rosa confetto con dentro un pazzo omicida. Difficile stabilire quale dei due è più mostruoso. Se l’ipocrita superficie di stucchevole purezza, o il delirante pesce fuor d’acqua che tenta invano di tuffarcisi dentro. Entrambi, però, traboccano umanità, nell’illusorio tentativo di trascendere l’imperfezione.

Con Cane mangia cane, Paul Schrader torna alla regia dopo il pasticciaccio brutto della produzione di Il nemico invisibile, disconosciuto dal regista e dal cast per l’arbitrario montaggio finale. Il soggetto è il crudo romanzo di Eward Bunker, incentrato su tre ex compagni di penitenziario alle prese con la realtà al di fuori delle sbarre. mediacritica_dog_eat_dog_290Ingaggiati da un boss interpretato dal regista, Troy, Diesel e Mad Dog tentano l’ultimo colpo milionario come viatico per una nuova vita. Ma l’aspirata ascesa verso la redenzione si scontra con la viscosa immanenza degli eventi. Con una ferocia in parte annacquata dall’eterogeneità stilistica, Schrader realizza un film sui generis di impossibile affrancamento da un destino irriducibile. Più i protagonisti smaniano la risalita, più affondano lentamente in una compagine letale di sabbie mobili. Schrader ne traduce l’insidiosa collosità nella paratassi del montaggio a tendina e nel succedersi orizzontale di ambienti e situazioni. Alla valorizzazione del fuori campo affida il confine invalicabile tra gli individui, che sia la distanza tra Troy e il proprio mandante o l’immagine di Diesel riflessa nello specchio, a ricalcarne la percezione fallace da parte di un’attraente sconosciuta. Solo nella parte finale la caduta si fa, letteralmente, ineluttabile, portando a termine la tesi inziale dell’homo homini lupus. Non c’è speranza di relazione umana nella deriva centrifuga degli interessi e il “cane sciolto” Mad Dog è in questo senso il personaggio più tragico. Una solitudine, la sua, che la mimesi congestionata di Willem Dafoe, in contrasto con la freddezza granitica di Christopher Matthew Cook e l’impassibilità dolente di Nicolas Cage, rende ancora più esasperata. Attorno a loro, implacabile come una morsa, si chiude un sistema intimamente violento, dove ingiustizia e sopraffazione sono motori perfettamente inseriti. La commistione di codici stilistici, che spaziano dalla patina pop della video-music al bianco e nero del gangster movie, passando per soluzioni classiche ed eccessi lisergici, non fa che ribadirne la natura indecodificabile. Un eclettismo che non teme il ricorso a datati cliché, anzi li ostenta con la stessa risolutezza con cui Troy omaggia Humphrey Bogart.

Cane mangia cane [Dog Eat Dog, USA 2016] REGIA Paul Schrader.
CAST Nicolas Cage, Willem Dafoe, Christopher Matthew Cook, Paul Schrader.
SCENEGGIATURA Matthew Wilder (tratta dall’omonimo romanzo di Edward Bunker). FOTOGRAFIA Alex Dyner. MUSICHE Nicci Kasper, Deantoni Parks.
Azione/Drammatico/Noir, durata 93 minuti.

Cane mangia cane
3 5 60%

One Comment

  1. Goccia says:

    Una settimana al cinema e poi… sparito! Qualcuno mi sa spiegare il perché?!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly