adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Ammore e malavita

sabato 9 settembre, 2017 | di Francesco Grieco
Ammore e malavita
Festival
3
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, 30 agosto – 9 settembre 2017, Lido di Venezia

SPECIALE VENEZIA 74
Come fossero proiettili, tu schivi i sentimenti
Non si fa in tempo a pensare “quanto poco credibile è la Gerini in lacrime, in questa scena del funerale” che subito scopriamo che il suo personaggio piange lacrime false: il morto nella bara non è suo marito, don Vincenzo, grande boss del mercato ittico, ma un sosia.

Come in Agente 007 – Si vive solo due volte, il decesso è semplicemente una messa in scena. La vedova Donna Maria, che da serva ha sposato il suo padrone, deve alla propria cinefilia quest’idea geniale. I Manetti, proprio grazie all’eterogeneità dei loro gusti cinematografici e della loro carriera, tra film, spot e tv, trovano in Ammore e malavita un equilibrio instabile ma sorprendente.mediacritica_ammore_e_malavita_290 La colonna sonora è da segnalare, sia per l’efficacia con cui le canzoni, quasi sempre intradiegetiche, raccontano i personaggi, anche nelle loro violente interazioni (menzione speciale per la cover di What A Feeling in napoletano), sia per come spazia dalla musica neomelodica al funk, dalla disco music al rock, dall’r&b all’hip hop. Tra ralenti, split screen, inquadrature oblique, pianisequenza in steadicam, soggettive, transizioni a tendina, rossi accesi e blu elettrici, luci livide, verdastre, si sorride per i riferimenti parodici a Gomorra e al turismo della paura a Scampia. Tra gli interpreti, a parte il solito impagabile Buccirosso e Claudia Gerini nei momenti di canto e ballo, è apprezzabile Raiz degli Almamegretta, in un ruolo truce da sicario. Meno esuberante il Morelli di Coliandro, che scansa le pallottole come in Matrix. Ambientato a Napoli, com’era anche il precedente Song’e Napule, il film non è privo di difetti, dalla lunghezza eccessiva alle svolte narrative a tratti poco convincenti. Eppure, merita grande considerazione, non fosse altro che per la freschezza e la leggerezza con cui ingredienti della più disparata provenienza si mescolano ironicamente. Tanti gli omaggi alla gloriosa tradizione della sceneggiata napoletana, con l’apparizione indimenticabile di uno dei suoi re, Pino Mauro. La commedia (si cita Il marchese del grillo, ma anche Notting Hill), il cinema di sparatorie e tradimenti di Hong Kong, i migliori film d’azione e thriller americani (la stanza di Panic Room, il confronto a distanza tra “animali” simili di Heat – La sfida) e il musical vero e proprio, con tanto di balletti, neanche fossimo a Bollywood, si fondono. Il piatto potrebbe risultare di difficile digestione, ma è una sorta di street food “fusion”, da servire a un pubblico vasto e popolare, quello che solitamente si tiene lontano dalle boutique del gusto del cinema d’autore più presuntuoso e vacuo.

Ammore e malavita [Italia 2017] REGIA Manetti Bros.
CAST Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Claudia Gerini, Carlo Buccirosso, Raiz.
SCENEGGIATURA Michelangelo La Neve, Manetti Bros. FOTOGRAFIA Francesca Amitrano. MUSICHE Aldo De Scalzi.
Musical, durata 133 minuti.

Ammore e malavita
3.6 5 72%

3 Comments

  1. Drop says:

    Sembra una figata! Non vedo l’ora esca al cinema :)

  2. Edop says:

    Io ho solo da appuntare l’eccessiva lunghezza,che alla lunga fa perdere lo smalto e l’incisività della prima parte; però nel complesso merita, senza gridare al capolavoro come hanno fatto molti; sono quindi d’accordo con la recensione

  3. Zlonk says:

    Potentissimo! Bravissimi Manetti <3

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly