adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Una questione privata

sabato 4 novembre, 2017 | di Erasmo De Meo
Una questione privata
In sala
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Le nebbie della Storia
Milton amava Fulvia e amava la letteratura, traduceva Cime tempestose e ascoltava seduto i ballabili jazz. Milton era amico di Giorgio, il suo opposto, spigliato, guascone, nobile nei modi, nell’aspetto e in ogni cosa in cui Milton poteva solo dirsi educato e gentile. Milton aveva vent’anni quando la guerra lo costrinse ad accantonare tutto di sé e a salire sulle montagne, con un fucile in spalla e tanto odio nel cuore.

Una questione privata di Beppe Fenoglio, opera postuma e suprema di un autore oggi troppo spesso collocato e rinchiuso – e così liquidato – nel settore storico o memorialistico, posto tra le letture estive consigliate ai ragazzi quasi fosse una curiosità o un nostalgico frammento di impronunciabile eroismo patriottico,mediacritica_una_questione_privata_290 è letteratura politica ma non politicante, che interseca privato e pubblico all’alba di un’età, la nostra, che confonde e spesso neppure distingue le due cose. Così il fatto che Milton, nel bel mezzo degli scontri a fuoco, degli spostamenti, delle esecuzioni, si metta, solitario, in cerca di Giorgio ci sembra naturale e scontato, ma Fenoglio e, oggi, i Taviani, fanno di tutto per dirci che non è così. Durante una marcia Milton passa accanto alla vecchia villa in cui lui ed i suoi amici passavano le giornate più belle e più vive che lui ricordi. La governante è ancora lì, ad aspettare che tutto finisca e la nebbia della guerra si diradi, riportando sole e serenità. Parlando con Milton gli rivela degli ultimi tempi in cui Fulvia e Giorgio sembravano molto legati, uscivano spesso e passavano anche qualche notte fuori insieme, ma come ogni racconto privo di dettagli, Milton ci mette del suo e sospetta un legame tra i due che avrebbe voluto non ci fosse o che almeno non fosse così stretto. Il suo inseguire Giorgio, giorno e notte, tra montagne, basi amiche e paesi occupati, è uno sforzo sovrumano, che va oltre le necessità storiche e le doverose precauzioni, che si alimenta al fuoco della gelosia e al logorio del dubbio. Quando scopre che Giorgio è stato fatto prigioniero dalle squadre fasciste si mette alla ricerca di un prigioniero “nero” per proporre uno scambio, ma non trova che disperati, reietti, individui che nessuno vorrebbe o che vengono uccisi così in fretta e con una tale rabbia che non fa in tempo ad averne notizia, così, perse le speranze, perde anche, man mano, ogni senso di umanità e di autodifesa, cercando quasi la morte per paura della verità. Marinelli, nel ruolo di Milton, è la scelta più riuscita del film, col suo incedere matto, furioso, stralunato. La nebbia, i paesaggi, i volti, sono gli strumenti principali utilizzati dai Taviani per disegnare questo dramma allo stesso tempo così interiore e così esteriore, il cui pregio sta in una rappresentazione coerente e coesa, che sa controllare anche gli eccessi evitando la retorica.

Una questione privata [Italia 2017] REGIA Paolo e Vittorio Taviani.
CAST Luca Marinelli, Valentina Bellè, Anna Ferruzzo, Lorenzo Richelmy.
SCENEGGIATURA Paolo e Vittorio Taviani (tratta dall’omonimo romanzo di Beppe Fenoglio). FOTOGRAFIA Simone Zampagni. MUSICHE Giuliano Taviani, Carmelo Travia.
Storico/Drammatico, durata 84 minuti.

Una questione privata
3 3 60%

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly