adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

C’era una volta il West (1968)

sabato 11 novembre, 2017 | di Luca Giagnorio
C’era una volta il West (1968)
Speciale Duellanti
1
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

SPECIALE DUELLANTI
Mitologia western
Nel 1968 Sergio Leone firma il suo western più ambizioso e più classico, una summa del genere (e dei suoi stereotipi), un appassionato omaggio venato da una nota malinconica, evidente fin dal titolo.

La consueta maestria del regista romano, dall’alternarsi di campi lunghi e particolari alla gestione enfaticamente perfetta dei tempi morti (la prima scena con i pistoleri alla stazione del treno), si fonde con una grandeur alla Visconti che a tratti toglie ritmo a un film più dispersivo e contorto dei precedenti, mediacritica_c_era_una_volta_il_west_290ma che conserva tuttora una potenza visiva straordinaria, grazie anche alla sfolgorante fotografia di Tonino Delli Colli, e un afflato epico cui giova, come di consueto, l’ispiratissima partitura musicale di Ennio Morricone. C’era una volta il West è un film di duelli: duelli di pistole, di genere, di stato sociale, di anime, che coinvolgono tutti i personaggi principali. Rispetto ai titoli della “trilogia del dollaro”, nei quali l’asse portante è costituito dal conflitto tra due (Clint Eastwood-Gian Maria Volonté in Per un pugno di dollari) o tre (l’indimenticabile “triello” di Il buono, il brutto, il cattivo, ma anche il triangolo Eastwood-Van Cleef-Volonté di Per qualche dollaro in più) personaggi, C’era una volta il West si dipana attraverso numerosi scontri, che di volta in volta fanno progredire la storia. Inevitabile che l’attenzione sia rivolta soprattutto al duello tra il tormentato e taciturno Armonica (Charles Bronson), un eroe sui generis come in tutti i western di Leone, e lo spietato killer Frank (Henry Fonda, magistrale). Il conflitto tra i due nasce da un tragico episodio nel passato di Armonica, che insegue la sua vendetta come un’ossessione: una vendetta da consumarsi, ça va sans dire, faccia a faccia, e il primo a estrarre la pistola è un uomo vivo. Armonica e Frank si affrontano secondo le regole del “vecchio West” per l’ultima volta, superati dall’arrivo della civilizzazione (e del dio denaro) simboleggiata dalla costruzione della ferrovia e della nuova città che inizia a sorgere intorno a essa: il loro sarà l’ultimo epico duello di un’epopea morente. Insieme al pittoresco Cheyenne, il bandito interpretato da Jason Robards che ruba spesso la scena ai protagonisti, Armonica e Frank sono ormai “fuori tempo”: possono solo scomparire nel nulla, vivi o morti che siano, per diventare figure epiche destinate al mito. Rimangono sulla scena solo le rotaie e Jill McBain (Claudia Cardinale), carattere volitivo e bellezza carnale, capace di destreggiarsi con caparbietà in un mondo declinato unicamente al maschile per dare inizio a una nuova epoca.

C’era una volta il West [Id., Italia/USA 1968] REGIA Sergio Leone.
CAST Charles Bronson, Henry Fonda, Claudia Cardinale, Jason Robards.
SCENEGGIATURA Sergio Leone, Sergio Donati. FOTOGRAFIA Tonino Delli Colli. MUSICHE Ennio Morricone.
Western, durata 165 minuti.

C’era una volta il West (1968)
4.5 6 90%

One Comment

  1. Ugo says:

    Non è in assoluto il migliore western di Leone, ma è quello con i momenti migliori

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly