adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Darkest Hour

sabato 2 dicembre, 2017 | di Juri Saitta
Darkest Hour
Speciale Torino Film Festival
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

35° Torino Film Festival, 24 novembre – 2 dicembre 2017, Torino

SPECIALE TORINO FILM FESTIVAL
Quel carismatico ubriacone di Winston Churchill
Dal Giorgio VI de Il discorso del re alla Margaret Thatcher di The Iron Lady fino all’Elisabetta II di The Queen e The Crown: sono diverse le figure-chiave del Novecento inglese rappresentate dall’industria audiovisiva britannica nell’ultimo decennio, in quello che è un filone storico, biografico e, in parte, celebrativo numericamente sempre più rilevante.

Una “corrente” alla quale appartiene anche Darkest Hour di Joe Wright, lavoro dedicato a Winston Churchill presentato in “Festa Mobile” al 35° Torino Film Festival e da gennaio nelle sale italiane. L’opera in questione si svolge nel maggio del 1940, quando in piena guerra mondiale Winston Churchill fu nominato Primo Ministro in seguito a una crisi di governo e dovette decidere semediacritica_darkest_hour_290 trattare un accordo di pace con Hitler o se continuare invece un conflitto bellico dall’esito alquanto incerto. Nel raccontare una figura contraddittoria ma comunque determinante per la Storia britannica e mondiale, Joe Wright decide di realizzare un biopic che si colloca a metà strada tra la dissacrazione e la celebrazione. Qui il protagonista viene infatti rappresentato in modo ironico e grottesco, tanto dall’interpretazione volutamente caricaturale di Gary Oldman, quanto da una messa in scena che lo tratteggia come un uomo buffo e impulsivo cogliendolo inoltre nelle situazioni più imbarazzanti e private: per esempio, mentre è in vestaglia, seduto sul gabinetto o intento a bere dello scotch fin dal mattino. Ma al tempo stesso, il film si concentra sull’abilità dialettica del Primo Ministro, sul suo uso attento della parola e sulla sua arte oratoria, indicando tali qualità come i mezzi con i quali riuscì a governare un Paese in piena crisi bellica e politica. Tutti aspetti sottolineati da uno stile energico caratterizzato da una regia quasi barocca (tante le carrellate e le inquadrature dall’alto), da un montaggio cadenzato e da un utilizzo enfatico delle luci e della banda sonora. Eppure, anche se sta alla base del film, l’alternanza descritta tra celebrazione e dissacrazione, commedia grottesca e dramma storico funziona solo in parte. Infatti, mentre l’aspetto ironico è pienamente riuscito grazie a una sceneggiatura, un cast e un ritmo brillanti, quello più serio e altisonante eccede di retorica nella seconda parte e non si concentra sufficientemente sulla preparazione dei discorsi di Churchill. Un vero peccato, quest’ultimo, contando che il film è dedicato anche alle abilità comunicative del politico conservatore. Una serie di elementi linguistici e strutturali che fanno di Darkest Hour un prodotto sicuramente imperfetto ed eccessivo, ma al tempo stesso energico e vitale, anche nei suoi difetti. Proprio come la figura storica che racconta.

Darkest Hour [id., Gran Bretagna 2017] REGIA Joe Wright.
CAST Gary Oldman, Kristin Scott Thomas, Lily James, Stephen Dillane, Ronald Pickup.
SCENEGGIATURA Anthony McCarten. FOTOGRAFIA Bruno Delbonnel. MUSICHE Dario Marianelli.
Drammatico/Biografico/Storico, durata 125 minuti.

Darkest Hour
3 3 60%

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly