adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

La Top Ten Mediacritica 2017

martedì 26 dicembre, 2017 | di Redazione Mediacritica
La Top Ten Mediacritica 2017
Top Ten Mediacritica 2017
24
Facebooktwittergoogle_plusmail

top_10_frame
Facciamo finta di essere in un musical in cui possiamo iniziare a cantare e a ballare quando e dove ci pare come se nulla fosse, ma nel quale allo stesso tempo rimangono ben presenti un sottofondo d’amarezza e la consapevolezza delle difficoltà e degli ostacoli della vita; ecco, non è una cosa simile quella che chiediamo al cinema? Proporci cioè una visione anche dura e problematica della contemporaneità e dell’uomo senza dimenticare la magia della narrazione, il coinvolgimento più immediato e la potenza della finzione?

Leggendo la nostra attesa Top Ten la coordinata principale sembra essere questa. A prevalere è proprio quel tipo di cinema, perlopiù statunitense, in cui convivono industria e autorialismo, rispetto dei canoni e poetiche personali, la sospensione dell’incredulità e lo sguardo sul presente: un cinema nel quale la personalità dell’autore non soccombe alle regole e alle aspettative, talvolta assecondandole e talvolta piegandole alle proprie esigenze. Soprattutto però un cinema in cui filtra sempre, che sia più diretta o tra le righe, una lettura del mondo di oggi (Blade Runner 2049 e Arrival, Scappa – Get Out, Personal Shopper, Toni Erdmann, Dunkirk e pure La La Land) o dell’uomo (Manchester by the Sea, Madre!, Elle). Autori – da Nolan a Verhoeven, da Villeneuve a Aronofsky passando per Assayas – discussi, amati e odiati, ma sempre potenti e capaci di smuovere le acque della coscienza e della passione, di parlare alla testa e alla pancia, anche a costo di irritare e far discutere, di far innamorare e di creare cocenti (ma stimolanti) delusioni. Quello che conta leggendo questa classifica è avere la consapevolezza che il cinema sta ancora bene e che continua ad essere il nostro migliore amico, in grado sia di distrarci e divertirci, sia di farci prendere coscienza e sbatterci in faccia la realtà; spesso contemporaneamente nello stesso film. Quindi tanti auguri a tutti, cari e affezionati lettori, nell’attesa di un 2018 altrettanto stimolante, nel vostro privato come in sala o davanti alla tv! Un brindisi alla vostra e… buone visioni!
top_10_frame
TOPVIDEO

top_10_frame

top_10_frame

La top ten 2017 di Andrea Moschioni Fioretti

bladerunner_2049_top_10_2017

1. Blade Runner 2049
2. Scappa – Get Out
3. I figli della notte
4. La tenerezza
5. 120 battiti al minuto
6. Tutto quello che vuoi
7. Dunkirk
8. T2 – Trainspotting
9. La La Land
10. Song to Song

top_10_frame

La top ten 2017 di Chiara Checcaglini

get_out_2049_top_10_2017

1. Scappa – Get Out
2. La La Land
3. L’altro volto della speranza
4. Dunkirk
5. Blade Runner 2049
6. Split
7. Logan – The Wolverine
8. Gatta Cenerentola
9. A Ciambra
10. Baby Driver – Il genio della fuga

In calce: serie TV nuove: Glow, The Deuce, Big Little Lies, The Handmaid’s Tale, The Punisher; conferme: Stranger Things; bonus Netflix: Okja; dai festival: Tre manifesti a Ebbing, Missouri.

top_10_frame
La top ten 2017 di Edoardo Peretti

madre_top_10_2017

1. Madre!
2. La La Land
3. Personal Shopper
4. Sieranevada
5. La tartaruga rossa
6. Vi presento Toni Erdmann
7. Allied – Un’ombra nascosta
8. Blade Runner 2049
9. Jackie
10. L’infanzia di un capo

top_10_frame

La top ten 2017 di Eleonora Degrassi
la_la_land6

1. La La Land
2. Madre!
3. Manchester by the Sea
4. Scappa – Get Out
5. Arrival
6. Silence
7. Libere disobbedienti innamorate
8. Elle
9. Baby Driver – Il genio della fuga
10. Cuori puri

In calce: L’altro volto della speranza, La tenerezza, Dunkirk, Easy – Un viaggio facile facile; serie tv: L’altra Grace, Mindhunter, The Handmaid’s Tale, Glow, Orange is the New Black, Gomorra.
top_10_frame
La top ten 2017 di Emanuele Rauco
elle_top_10_2017

1. Elle
2. Silence
3. Dunkirk
4. Detroit
5. La La Land
6. Civiltà perduta
7. Austerlitz
8. Jackie
9. Dawson City – Il tempo fra i ghiacci
10. Dopo l’amore

top_10_frame

La top ten 2017 di Erasmo De Meo
Victoria
1. Victoria
2. Personal Shopper
3. Elle
4. Manchester by the Sea
5. A Ciambra
6. Dunkirk
7. In questo angolo di mondo
8. La La Land
9. Song to Song
10. L’infanzia di un capo

In calce: L’inganno, Gatta Cenerentola, Vi presento Toni Erdmann, Le donne e il desiderio, Ritratto di famiglia con tempesta, Easy – Un viaggio facile facile, Tutto quello che vuoi.

top_10_frame

La top ten 2017 di Filippo Zoratti
arrival_top_10_2017

1. Arrival
2. Manchester by the Sea
3. Scappa – Get Out
4. Una vita – Une vie
5. L’inganno
6. Victoria
7. La La Land
8. Jim e Andy
9. Allied – Un’ombra nascosta
10. Cuori puri

In calce: i guilty pleasure Baywatch, Valerian e Split; la serie tv The Handmaid’s Tale; gli inediti Train to Busan e Close-Knit; dai festival Ex Libris (in attesa dell’uscita in sala) e A Skin So Soft. Colpo di fulmine/performance dell’anno, che non è cinema ma è Cinema: le dance moves di Sam T. Herring dei Future Islands.

top_10_frame
La top ten 2017 di Francesco Grieco
la_la_land_top_10_2017

1. La La Land
2. Victoria
3. Star Wars: Episodio VIII – Gli ultimi Jedi
4. Elle
5. Vi presento Toni Erdmann
6. Blade Runner 2049
7. Personal Shopper
8. Scappa – Get Out
9. A Ciambra
10. La tartaruga rossa

In calce: Twin Peaks – Season 3; Jeannette – L’enfance de Jeanne d’Arc, Les garçons sauvages, Les Ogres, Una vita, La Jeune fille sans mains, Napalm, Visages, villages, The Square, L’altro volto della speranza, The White Girl, In questo angolo di mondo, Your Name., Tre manifesti a Ebbing, Missouri, Guardiani della Galassia Vol.2, Cane mangia cane, L’eccezione alla regola; i video di Bjork; Fuggire, L’arte di Charlie Chan Hock Chye, Quaderni giapponesi vol.2, Paesaggio dopo la battaglia.

top_10_frame

La top ten 2017 di Gabriele Baldaccini
top_nocurama
1. Nocturama
2. Ammore e malavita
3. Scappa – Get Out
4. Arrival
5. Allied – Un’ombra nascosta
6. Vi presento Toni Erdmann
7. Split
8. La La Land
9. Blade Runner 2049
10. La battaglia di Hacksaw Ridge

In calce: Mindhunter e quella cosa orripilante, inutile e fuori dal tempo che è TP3. Tre libri (italiani) sul cinema: Adriano Aprà – Breve ma veridica storia del documentario. Dal cinema reale alla nonfiction; Claudio Bartolini – Il cinema giallo-thriller italiano; Enrico Giacovelli – Parola di comico. La “slapstick comedy” negli anni d’oro dei cartoon e della commedia sofisticata (1930-1950).

top_10_frame
La top ten 2017 di Juri Saitta
elle_2_top_10_2017

1. Elle
2. La La Land
3. Sieranevada
4. Detroit
5. Jackie
6. Silence
7. Loveless
8. Arrival
9. Ritratto di famiglia con tempesta
10. Baby Driver – Il genio della fuga

In calce: Gatta Cenerentola, Loving, L’altro volto della speranza. Inediti: Closeness, La cordillera.

top_10_frame
La top ten 2017 di Leonardo Cabrini
elle_3_top_10_2017

1. Elle
2. Shin Godzilla
3. The Big Sick
4. Personal Shopper
5. Il cliente
6. Barriere
7. Detroit
8. L’inganno
9. Cuori puri
10. Civiltà perduta

In calce: top ten serie TV: 1. Crazy Ex Girlfriend (Stagioni 2/3); 2. This is Us (Stagione 2); 3. Twin Peaks (Stagione 3); 4. Stranger Things (Stagione 2); 5. Mindhunter (Stagione 1); 6. Master of None (Stagione 2); 7. The Ranch (Stagione 3); 8. The Deuce (Stagione 1); 9. Better Call Saul (Stagione 3); 10. Red Oaks (Stagione 3).

top_10_frameLa top ten 2017 di Lisa Cecconi
top_detroit

1. Detroit
2. Blade Runner 2049
3. Victoria
4. Elle
5. Scappa – Get Out
6. Ritratto di famiglia con tempesta
7. Manchester by the Sea
8. Arrival
9. T2 – Trainspotting
10. Tutto quello che vuoi

In calce: Twin Peaks – Season 3, Big Little Lies.

top_10_frameLa top ten 2017 di Luca Giagnorio
ton_erdmannl_top_10_2017
1. Vi presento Toni Erdmann
2. Arrival
3. Manchester by the Sea
4. Suburbicon
5. La La Land
6. L’altro volto della speranza
7. Nico, 1988
8. Silence
9. The Founder
10. Il cliente

In calce: Non è ancora uscito nelle sale italiane ma sarebbe stato in alto in classifica, Il Leone d’Oro di Venezia 74, The Shape of Water.

top_10_frame

La top ten 2017 di Marco Longo
elle_4_top_10_2017

1. Elle
2. Vi presento Toni Erdmann
3. Dawson City – Il tempo tra i ghiacci
4. Song to Song
5. Sieranevada
6. Personal Shopper
7. Detroit
8. 120 battiti al minuto
9. Manchester by the Sea
10. L’altro volto della speranza

In calce: Twin Peaks – Season 3, The Deuce.

top_10_frame
La top ten 2017 di Maria Cristina Andrian
il_diritto_di_contate_top_10_2017
1. Il diritto di contare
2. Thor: Ragnarok
3. Smetto quando voglio – Ad Honorem
4. Wonder Woman
5. Seven Sisters
6. Star Wars: Episodio VIII – Gli ultimi Jedi
7. Spider-Man: Homecoming
8. Borg McEnroe
9. Paddington 2
10. Addio fottuti musi verdi

In calce: Premio Pandoro 2017 al fumetto Un grosso morbidoso bozzolo felice e al videogame Horizon Zero Dawn.

top_10_frame
La top ten 2017 di Martina Bigotto
star_wars_top_10_2017

1. Star Wars: Episodio VIII – Gli ultimi Jedi
2. Lo spazio che ci unisce
3. Dunkirk
4. La La Land
5. Blade Runner 2049
6. Il diritto di contare
7. Valerian e la città dei mille pianeti
8. Wonder Woman
9. Thor: Ragnarok
10. Life – Non oltrepassare il limite

In calce:  le serie TV Le ragazze del centralino, Frontiera, Mars. Inediti: Orbiter 9, Il tempo dei primi, Matilda e Finding Altamira. Miglior documentario: The Farthest.

top_10_frame
La top ten 2017 di Martina Farci
la_la_land_2_top_10_2017

1. La La Land
2. Dunkirk
3. Arrival
4. Loving Vincent
5. Manchester by the Sea
6. Scappa – Get Out
7. Baby Driver – Il genio della fuga
8. Blade Runner 2049
9. Your Name.
10. L’inganno

In calce: Big Little Lies, Tredici, Mindhunter.
top_10_frame
La top ten 2017 di Massimo Padoin
personal_shopper_10_2017

1. Personal Shopper
2. Dunkirk
3. Elle
4. It
5. Blade Runner 2049
6. Good Time
7. Arrival
8. Silence
9. The Square
10. Baby Driver – Il genio della fuga

In calce: le serie Tv Fargo 3, Mindhunter e, oltre ogni classificazione, Twin Peaks – Season 3. Videogame: Prey.

top_10_frame

La top ten 2017 di Michele Galardini
madre2_top_10_2017
1. Madre!
2. Vi presento Toni Erdmann
3. The Square
4. Jackie
5. A Ciambra
6. Baby Driver – Il genio della fuga
7. La cura dal benessere
8. La tartaruga rossa
9. Guardiani della Galassia Vol. 2
10. La ruota delle meraviglie

In calce: non poteva entrare in classifica (noi mediacritici non cediamo alle facili tentazioni come i colleghi dei Cahiers) ma la terza stagione di Twin Peaks – Season 3 è la cosa più bella dell’anno e forse del millennio appena iniziato. Al tempo stesso The Disaster Artist sarà la cosa più bella del prossimo anno, sapevatelo.

top_10_frame
La top ten 2017 di Teresa Nannucci
madre3_top_10_2017

1. Madre!
2. Manchester by the Sea
3. L’inganno
4. Scappa – Get Out
5. Star Wars: Episodio VIII – Gli ultimi Jedi
6. Il cliente
7. Blade Runner 2049
8. T2 – Trainspotting
9. La La Land
10. Silence

In calce: Premio Panta Rei a Twin Peaks – Season 3.

top_10_frame
La top ten 2017 di Vincenzo Palermo
star_wars_2_top_10_2017

1. Star Wars: Episodio VIII – Gli ultimi Jedi
2. Blade Runner 2049
3. Elle
4. Personal Shopper
5. Allied – Un’ombra nascosta
6. Arrival
7. Dunkirk
8. La La Land
9. Jackie
10. Scappa – Get Out

In calce: Victoria, La ruota delle meraviglie, The Bad Batch, L’infanzia di un capo, Split, Happy End; Serie tv: Twin Peaks – Season 3, Stranger Things – Season 2, Dark – Season 1, Mindhunter – Season 1.

 

La Top Ten Mediacritica 2017
4.73 15 94.67%

24 Comments

  1. Nolan says:

    Bella classifica! La condivido 😉

  2. France36 says:

    Alcune delle personali hanno titoli che non avrei mai messo!!
    Però capisco che è un gioco e qui si parla di puro divertimento personale difronte a un film. Anche io ad esempio ho amato tantissimo IT… ma non lo avrei mai potuto mettere in una top ten :)

  3. Mart says:

    E’ stato un anno deludente. Tranne La La Land, Madre! e Elle non avrei salvato niente

  4. Recall says:

    Per fortuna non vi siete fatti fregare da Star Wars! Un enorme passo indietro per la saga… W Get Out!

  5. Dory says:

    Che bello che Mother! sia entrato nella top ten!!!

  6. DoP says:

    Che bello il video! Chi l’ha fatto? Complimenti :)

  7. Luke13 says:

    No, dai, Madre no… che palle

    • Dory says:

      Vabbè, capisco sia un film che si possa odiare tanto è tutto portato all’eccesso, però è trai i più coraggiosi e stimolanti degli ultimi anni; non credo possa lasciare indifferente, anche solo per questo motivo merita un posto in classifica

  8. Adone666 says:

    Mia top ten preferita

  9. Vins says:

    Wow, 7 su 10 li ho inseriti anche io!

  10. Erasmo says:

    Bella varia ed equilibrata!! Però che sia stato un anno un po’ sottotono è vero.

    • Dory says:

      Non so, sai? secono me è una percezione dovuta 1) al fatto che ci sono troppe uscite spesso dimenticabili che fanno zavorra 2) tanti bei film sono inediti e/o li vedremo in sala più avanti;

      • Erasmo says:

        Più ancora che al primo motivo il problema fondamentale è il secondo. Sei film sui dieci della top ten non sono di quest’anno. Io stesso ho messo come miglior film dell’anno un film del 2015. Siamo costretti ad una visione distorta che ritarda o addirittura non fa proprio arrivare in sala i film che altrove riempiono le classifiche. Basta fare un paragone con le classifiche dei siti esteri o delle riviste più autorevoli.

  11. Samuele says:

    Scusate ma Nocturama è uscito?! Film molto molto discutibile e ambiguo…

  12. Adone666 says:

    Hey Night, nessun commento? Deve sei?

  13. M. Night Shyamalan says:

    Si vorrei commentare: non vedo il mio film in classifica.
    Facciamo pur vincere questi film dove ballano, anche se non dovrebbero essere considerati cinema. Ma poi quando si arriva all’horror vi fate fregare da Get Out!? Se vi piacciono queste cose un po’ copiate io son maestro… ve lo torturo ad occhi chiusi qualche nero. Suvvia che storia era? Io avevo in mano lo stesso copione e ho girato The Visit, quello si era un film geniale! Pensa che mi ero inventato senza che nessuno se ne curasse: due bambini, oramai grandicelli, che in tutta la loro vita non avevano visto neanche una foto dei nonni! Era così la storia vero? A volte non ricordo se sono miei film o sto parlando di qualcosa di simile che ho visto. O di entrambe le cose.

  14. Billy il vagabondo says:

    Io capisco che i gusti sono gusti… ma Il diritto di contare primo?! Vaaabbé

    • Lui says:

      magari è una provocazione

    • Marta says:

      Madre! invece al primo primo posto va bene!? Siamo a livello di The Fountain. Scappa è da primo posto? Arrival? Nocturama e Star Wars?

      O accettiamo il gusto personale o tutto diventa opinabile.

      • Marta says:

        Lui: magari è una provocazione? E che provocazione dovrebbe essere?

        • Lui says:

          Non saprei, bisognerebbe chiedere a chi ha fatto la classifica. Ero un commento un po’ ironico e forse fuori luogo. Il problema delle classifiche è che non si possono argomentare le scelte, che sono sì frutto di provocazioni, della natura ludica dell’idea stessa di “classifica” e di soggettività, ma che di sicuro – visto il livello medio alto delle recensioni della rivista – hanno motivazioni fondate alle spalle. Per me ha, per esempio, molto più senso il primo posto di “Mother!” o di “Nocturama” proprio perché divisivi, provocatori, eccessivi e contradditori.

      • Adone666 says:

        Non vedo perché non si dovrebbe accettare il gusto personale…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly