adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Ella & John – The Leisure Seeker

sabato 20 gennaio, 2018 | di Juri Saitta
Ella & John – The Leisure Seeker
In sala
1
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Sulla strada dei ricordi
C’era molta attesa per il primo film in lingua inglese di Paolo Virzì, autore che con i luoghi e i racconti anglofoni ha spesso avuto un certo rapporto, come dimostrano almeno in parte My Name is Tanino e, soprattutto, il successo de Il capitale umano, adattamento dell’omonimo libro statunitense di Stephen Amidon.

E, in effetti, con Ella & John – The Leisure Seeker il regista livornese si cimenta (non per la prima volta) con un genere assolutamente americano come il road movie e, soprattutto, percorre la Old Route 1 addentrandosi anche negli States più provinciali. Il tutto raccontando la storia di due coniugi anziani (Ella e John, appunto) e malati che decidono di fare un viaggio con un vecchio camper soprannominatomediacritica_ella_and_john_290 Leisure Seeker partendo da Boston e arrivando fino a Key West per visitare la casa di Ernest Hemingway, scrittore al quale John ha dedicato una vita di studi e di letture. Nonostante l’opera si svolga spesso in luoghi dai connotati piuttosto riconoscibili come gli States periferici, qui il contesto sociopolitico è lasciato sullo sfondo (la campagna elettorale di Donald Trump è presente, ma ha solo delle secondarie funzioni narrative) per privilegiare il lato più privato e intimista della storia, incentrata soprattutto sul tema della memoria, sul rapporto con il nostro passato e sulla difficoltà di accettare i cambiamenti operati dal tempo. A dimostrarlo è soprattutto il percorso scelto dai coniugi che, essendo lo stesso che facevano da giovani, diventa ben presto un viaggio nel loro passato e nei loro ricordi, come sottolinea anche il rito serale della coppia di guardare le loro vecchie diapositive. Una serie di elementi che il cineasta affronta alternando costantemente dramma e ironia e utilizzando per tutta la durata il medesimo meccanismo narrativo, basato sui danni causati dall’Alzheimer di John e sulle reazioni riparatrici di Ella. Una struttura magari utile alla creazione di certe gag e a evidenziare la pazienza e la resistenza piene d’affetto e d’amore della protagonista, ma che alla lunga rende l’opera ripetitiva, rischiando così di minarne parte dello smalto e dell’efficacia. Il risultato complessivo è comunque discreto, magari non particolarmente ambizioso, ma sicuramente centrato nel suo mix di comicità, tenerezza e commozione. Merito non tanto della sceneggiatura, quanto dei due attori protagonisti Donald Sutherland e, in particolare, Helen Mirren, che non casualmente era una delle favorite per la Coppa Volpi all’ultima Mostra del Cinema di Venezia, dove il film è stato presentato in concorso.

Ella & John – The Leisure Seeker [The Leisure Seeker, Italia/Francia 2017] REGIA Paolo Virzì.
CAST Helen Mirren, Donald Sutherland, Christian McKay, Janel Moloney, Dana Ivey.
SCENEGGIATURA Stephen Amidon, Francesca Archibugi, Francesco Piccolo, Paolo Virzì (tratta dall’omonimo romanzo di Michael Zadoorian). FOTOGRAFIA Luca Bigazzi. MUSICHE Carlo Virzì.
Drammatico/Commedia, durata 112 minuti.

Ella & John – The Leisure Seeker
2.7 9 53.33%

One Comment

  1. Paolo says:

    Molto d’accordo con la recensione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly