adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Downsizing – Vivere alla grande

sabato 27 Gennaio, 2018 | di Martina Farci
Downsizing – Vivere alla grande
In sala
2
Facebooktwittermail
Voto autore:

Il mondo in miniatura
Per rispondere al problema della sovrappopolazione, un gruppo di scienziati norvegesi scopre come rimpicciolire le persone a una decina di centimetri: secondo loro, infatti, in duecento anni questa soluzione dovrebbe essere attuata definitivamente per l’intera popolazione mondiale.

A questo progetto decidono di aderire Paul Safranek e sua moglie Audrey, nella speranza di una vita migliore, soprattutto a livello economico. Quattro anni dopo il suo ultimo film Nebraska (e tredici dopo Sideways – In viaggio con Jack, che lo fece conoscere a livello internazionale), Payne torna sul grande schermo con un’idea originale – da lui scritta assieme a Jim Taylor –mediacritica_downsizing_290_1 e alquanto interessante che l’ha tenuto impegnato per dieci lunghi anni, nei quali il problema dell’eccedenza della popolazione rispetto ai mezzi di sussistenza e del cambiamento climatico hanno trovato anche una maggior attenzione mediatica. Ad una sincera e invogliante curiosità iniziale, però, si sostituisce nel giro di una manciata di minuti una sottile insoddisfazione generale, man mano che il film cambia registro trascurando quasi del tutto la parte fantascientifica per dedicarsi quasi esclusivamente alla vita umana, normale o in miniatura che sia. Al centro di tutto vi è infatti Paul, interpretato da Matt Damon, un uomo che per sopperire ai debiti e alla monotonia decide, insieme alla moglie, di intraprendere letteralmente una nuova vita. Ma i problemi con cui è costretto a fare i conti non sono poi così diversi nel nuovo mondo, dove fissazioni, difetti e povertà rimangono comunque gli stessi. Downsizing – Vivere alla grande si rivela quindi una parabola sociale che mescola attualità e fantasia, lavorando con più elementi, dal sociale all’internazionalizzazione, passando per l’illegalità e finendo con il più semplice e complicato: il sentimento umano. Eppure, nonostante una sceneggiatura ben scritta e caratterizzante, non osa quel tanto che basta per portare il film ad un livello più alto e sicuramente più coinvolgente. La presenza di Christoph Waltz lo conferma: senza di lui Downsizing avrebbe perso ulteriormente appeal. Perché in definitiva l’opera di Alexander Payne rimane un po’ fine a sé stessa, anche se la vita in miniatura può avere un certo fascino (e non a caso l’argomento è già stato trattato attraverso svariate declinazioni del corso della storia del cinema). Negli ultimi anni il film di apertura della Mostra del Cinema di Venezia ha segnato il passo degli Oscar (basti pensare a Birdman e a La La Land): un onore che quest’anno sembra spettare a Tre manifesti a Ebbing, Missouri e a La forma dell’acqua, e di certo non a questa gradevole quanto incompiuta favola destinata a lasciare poco ricordo di sé.

Downsizing – Vivere alla grande [Downsizing, USA 2017] REGIA Alexander Payne.
CAST Matt Damon, Kristen Wiig, Hong Chau, Christoph Waltz, Jason Sudeikis.
SCENEGGIATURA Alexander Payne, Jim Taylor. FOTOGRAFIA Phedon Papamichael. MUSICHE Rolfe Kent.
Fantascienza/Commedia/Drammatico, durata 135 minuti.

2 Comments

  1. edop says:

    cade un po’ sotto il peso delle sue ambizioni; non sa che strada scegliere e alla fine è inconcludente, e a tratti pure retorico nella seconda parte. Poi mi son sembrati posticci sia gli inserti umoristici sia i riferimenti più diretti all’attualità; boh, una delusione. è vero, Waltz è comunque grande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly