adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Grace Jones: Bloodlight and Bami

sabato 3 febbraio, 2018 | di Michele Galardini
Grace Jones: Bloodlight and Bami
In sala
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Amazing Grace
Dentro e fuori dal palco, Grace Jones. La ragazzina vissuta a Spanish Town in Giamaica, l’icona anarchica degli anni ’80, una star che degusta champagne a colazione, una figlia in déshabillé che ricorda l’infanzia assieme ai parenti, la modella che schiaffeggia in diretta Russell Harty e la compagna che si mette a nudo per il suo grande amore Jean-Paul Goude.

“Sometimes you have to be a high riding bitch, sometimes being a bitch is all woman has to hang on to”, frase catturata da L’ultima eclissi di Taylor Hackford e citata (con refuso) da Grace Jones a metà del biopic, chissà, forse per imprimere su pellicola Super 16 la sua epigrafe. Grace ha bisogno costantemente di fare la stronza, non perché ci creda veramente ma perché il rischio in cui incorre puntualmente è di non essere presa sul serio.mediacritica_grace_jones_290 Pericolo che l’uomo riesce mediamente ad aggirare con un doppio passo caracollante, ma che per Grace persiste anche dopo 40 anni di carriera, dieci album, un film di James Bond, un ruolo nel cult Conan il distruttore in cui viene eclissata solo dai pettorali del futuro governatore Schwarzenegger e un duetto con Renato Zero nel 1991 sulle note di “Spalle al muro”. Eccolo il meccanismo perverso che minaccia continuamente di aggiungere una s a cult nell’immagine pubblica di Grace, che ti fa ammirare la saga di 007 ma poi ti convince a ridacchiare su Sanremo (anche se di nascosto guardi tutte le puntate). Grace Jones: Bloodlight and Bami, il documentario di Sophie Fiennes, lo mette in scena spogliando la sua unica protagonista e osservandola con un occhio invisibile che si insinua, come un vampiro invitato a entrare, nei luoghi della sua infanzia, negli imprevisti della vita privata, ma che poi non può fare a meno di ricorrere alla grandezza del mezzo per riprenderla a dovere. Per questo il teatro dove interpreta i brani del suo ultimo disco – Hurricane del 2008 – è costruito ex novo: perché il live non basta, perché anche la sua preparazione è un evento gracecentrico. Per questo nessuno capisce cosa siano né la Bloodlight (la luce rossa che si accende in studio di registrazione) né il Bami (focaccia di tapioca giamaicana) ed è obbligato a cercarle su internet. Per questo nel poster la sua figura è (dis)sezionata in modo apparentemente casuale, per dimostrare che ciò che distingue un errore di Photoshop da un’intuizione è la volontà di imporre una visione personale, non necessariamente accomodante.

Grace Jones: Bloodlight and Bami [id., Irlanda/Gran Bretagna 2017] REGIA Sophie Fiennes.
CAST Grace Jones, Jean-Paul Goude, Sly & Robbie.
SOGGETTO Sophie Fiennes. FOTOGRAFIA Remko Schnorr. SUONO Sophie Fiennes.

Documentario, durata 116 minuti.

Grace Jones: Bloodlight and Bami
2.8 4 55%

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly