adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Un canto d’amore investe il presente

sabato 3 febbraio, 2018 | di Daniela Persico
Un canto d’amore investe il presente
Editoriale
0
Facebooktwittergoogle_plusmail

Quando parliamo di cinema abbiamo a che fare con il desiderio: quella tensione che ci lega alla storia sullo schermo, che ci fa identificare con l’altro, che ci spinge ad innamorarci (come raramente ci succede a teatro, davanti a un dipinto, di fronte a un libro) e forse per questo ha il potere di farci uscire ogni volta distrutti e rinnovati, in una trasformazione che sconvolge le nostre certezze più profonde e attenua le nostre paure.

Luca Guadagnino lo sa benissimo, e non a caso continua a girare attorno alla rappresentazione del desiderio al cinema nei suoi film: con Chiamami col tuo nome rinuncia alle concettualizzazioni alla base degli altri suoi film (il conflitto tra alta borghesia, nuovi ricchi e proletariato che si agitava scomposto in Io sono l’amore e A Bigger Splash), scegliendo invece una strada più semplice, ma sicuramente più efficace. Chiamami col tuo nome è un film che si preoccupa soltanto di mettere in scena l’innamoramento e le sue conseguenze, senza bisogno di creare sovrastrutture, anzi partendo dai luoghi dell’infanzia del regista (un Nord Italia borghese e campagnolo, così poco rappresentato al cinema) e dalla volontà di girare attorno al corpo statuario di Armie Hammer. Ed è proprio in questa fisicità e immanenza del sentimento, che la storia di Elio e Oliver riesce a diventare la scoperta dell’amore per eccellenza, uscendo da quelle etichette che spesso relegano in un angolo i film a tematica LGBTI.
Il momento speciale che stiamo vivendo è proprio segnato dalla presenza non celata di autori che della loro sessualità sono riusciti a fare una chiave interpretativa del presente: per questo il nuovo millennio è segnato dal cinema inquieto di Gus Van Sant, Todd Haynes, Robin Campillo, Cèline Sciamma, Xavier Dolan. Tutti registi che hanno saputo connettere il loro “sentire” con una trasformazione alla base della vita di ciascuno, tra l’urgenza di una rivendicazione dei diritti e la libertà creativa della fluidità di genere.
A questo cinema, che non esisterebbe senza la rivoluzione di Un chant d’amour di Jean Genet, è dedicato il Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions (20-24 aprile 2018), manifestazione presieduta da Giovanni Minerba e diretta da Irene Dionisio, in cui ogni anno nuove generazioni di autori riescono a portare in Italia i loro film e a costruire un dialogo che vada oltre la durata della visione. Una scommessa sui nuovi sguardi, una promessa al cuore della nostra democrazia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly