adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Quello che non so di lei

sabato 3 marzo, 2018 | di Luca Giagnorio
Quello che non so di lei
In sala
2
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Per favore, non guardate questo film!
Delphine Dayrieux è reduce dalla sua ultima fatica letteraria, grande successo di pubblico, incentrata sulla sua storia familiare. In un incontro con i lettori è avvicinata da un’ammiratrice, la misteriosa Elle, con la quale inizia un rapporto d’amicizia sempre più stretto, che degenera fino a diventare inquietantemente simbiotico.

La “relazione pericolosa” vorrebbe catturare lo spettatore in un crescendo parossistico di morbosa ambiguità, nella speranza (vana) di sconvolgerlo, sul finale, con un coup de théâtre vecchio quanto il cinema. Nulla di tutto questo accade. mediacritica_quello_che_non_so_di_lei_290Spiazza leggere, all’arrivo di titoli di coda mai tanto agognati, il nome di Roman Polanski a chiosa di un film così mal riuscito in ogni sua parte. Che dire della fragilità narrativa disarmante, incapace di conferire un minimo di tensione drammatica e di verosimiglianza alla vicenda, e dei dialoghi artefatti pronunciati da personaggi monodimensionali? Che dire di una regia inaspettatamente anonima e di una confezione patinata che sconfina – nel susseguirsi di product placement – nel cattivo gusto (dalle inquadrature pretestuose del modello Citroën, alle attrici che tengono in mano cellulari, birre e caffè – Illy, per la cronaca – in modo che sia ben visibile il marchio)? Delittuoso non sfruttare a dovere le capacità attoriali delle due protagoniste, Emmanuelle Seigner e Eva Green – la prima svogliata (negligenza ai doveri coniugali?), la seconda prigioniera del suo viso – chiamate a dare corpo a triti dialoghi sulla “dolorosa” arte della scrittura, sulla necessità di raccontare se stessi in un romanzo, sulle implicazioni tra finzione letteraria e vita vissuta. Quello che non so di lei fallisce come thriller per la sua prevedibilità, ma soprattutto per l’incapacità di creare una tensione, anche solo erotica, tra i due personaggi principali: prima responsabile la fallace sceneggiatura, firmata dal regista con Olivier Assayas e basata sul romanzo Da una storia vera di Delphine de Vigan. Il rapporto tra Delphine ed Elle è un confronto-scontro che rimane inespresso, un duello scialbo che nulla ha a che vedere con la precedente opera di Polanski (sempre interpretata dalla Seigner, ma con un partner maschile), Venere in pelliccia, dove la dinamica d’innesco “a due” era simile. Invece di un raffinato thriller dell’anima imprevedibile nel sviluppare l’ambiguo rapporto tra due donne, ci si trova di fronte alla brutta copia di Secret Window. Quello che non so di lei rappresenta il punto più basso della carriera di Roman Polanski, speriamo solo di dimenticarcene presto.

Quello che non so di lei [D’après une histoire vraie, Francia/Belgio/Polonia 2017] REGIA Roman Polanski.
CAST Emmanuelle Seigner, Eva Green, Vincent Pérez, Dominique Pinon.
SCENEGGIATURA Olivier Assayas, Roman Polanski (tratta dal romanzo Da una storia vera di Delphine de Vigan). FOTOGRAFIA Pawel Edelman. MUSICHE Alexandre Desplat.
Thriller/Drammatico, durata 110 minuti.

Quello che non so di lei
1.9 12 38.33%

2 Comments

  1. Gigi Lacrem says:

    Un film in realtà molto, molto bello. Guardatelo!

  2. Mia rose says:

    Non il miglior polanski, ma un film tutto sommato intrigante e affascinante

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly