adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Dark City (1998)

sabato 31 marzo, 2018 | di Andrea Moschioni Fioretti
Dark City (1998)
Film History
2
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

SPECIALE MONDI VIRTUALI
Amnesie
Alex Proyas viene ricordato quasi esclusivamente perchè è il regista di Il corvo, cult che forse meriterebbe una maggiore considerazione nella storia del cinema, ma bisogna riscoprire anche il successivo Dark City, curiosa incursione del nostro nella fantascienza “noir”.

È tutto in continuo movimento in Dark City: i personaggi che corrono per “salvarsi”, i palazzi che si elevano fino al cielo, i ricordi che schizzano fuori dal cervello, le ombre e le luci. Proyas cita la distopia della città e le atmosfere iconografiche di Metropolis di Lang, ma lo fa attualizzandone i connotati più dark, facendoli esplodere con la realtà virtuale.mediacritica_dark_city_290 Una pratica tipica di fine anni Novanta, come dimostrano anche alcuni titoli di questo speciale, che suggeriva una voglia di abbracciare i progressi tecnologici da parte dell’arte. Prima del ritorno del 3D il cinema sposò la grafica e le atmosfere che dai videogame arrivavano alla computer grafica e, in questo caso, alla manipolazione del mondo reale. Rivedere oggi Dark City è quasi come imbattersi in un prodotto innovativo, retrò e in parte “superato” sì, ma padre di molti film a venire, su tutti Matrix. Una razza aliena che sperimenta con la mente umana per creare un sostitutivo alla quotidianità, ma soprattutto una società disposta a farsi manovrare e a dubitare del proprio posto nel mondo. E tutto scorre scandito da un potente e enorme orologio che dalle viscere della terra ritma un tempo che sembra e diventa immobile. Una metafora volta a raccontare il timore di quegli anni dell’arrivo del nuovo millennio, incerto e misterioso. Proyas utilizza una fotografia cupa che vira il paesaggio notturno in colori freddi e “metallici”, aiutati da una scenografia straniante e allucinata. Un esempio di gotico contemporaneo in cui la realtà si incrocia con la visionarietà dei fumetti. Alla fine non si sa bene se il bene vinca sul male soprattutto perché ne riprende i connotati per annientarlo, Murdoch si “crea” un suo mondo frutto della sua caparbia e cocciuta volontà. Un’altra occasione per rifugiarsi in un proprio mondo, per scappare e non per lottare. Un gioco al massacro su ciò che può essere la memoria: un inganno, una certezza, un fondamento della razza umana. Alla fine siamo tutti vili o siamo maneggiati nel nostro agire dall’esterno? Un appunto che aumenta l’attrattiva di questo film.

Dark City [id., USA 1998] REGIA Alex Proyas.
CAST Rufus Sewell, William Hurt, Kiefer Sutherland, Jennifer Connelly.
SCENEGGIATURA Alex Proyas, Lem Dobbs, David S. Goyer. FOTOGRAFIA Dariusz Wolski MUSICHE Trevor Jones
Fantascienza, durata 100 minuti.

Dark City (1998)
4.3 3 86.67%

2 Comments

  1. Mike99 says:

    Ottima recensione, io l’ho visto solo qualche mese fa è ed vero che “è quasi come imbattersi in un prodotto innovativo…padre di molti film a venire, su tutti Matrix”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly