adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Io c’è

sabato 31 Marzo, 2018 | di Emanuele Rauco
Io c’è
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Ateo per grazia di Io
Senza scomodare Godard sul cinema fatto politicamente, c’è una grande differenza tra parlare di politica e farla, tra dire cose politiche e agire in modo conseguente. Il nuovo film di Alessandro Aronadio dopo il piccolo exploit di Orecchie, mette in scena involontariamente questa differenza connaturata nel modo di vivere italiano.

Io c’è racconta di un tipico cialtrone romano – Edoardo Leo ormai avviato a una carriera di neo-Christian De Sica ma più bonario – che per evadere le tasse e continuare a mantenere il suo tenore di vita trasforma il suo bed & breakfast nel luogo di culto di una nuova religione, lo Ionismo, in cui Dio fa rima con Io. Scritta da Aronadio con Leo, Valerio Cilio e Renato Sannio, una commedia dalle apparenze satiriche e dalla sostanza molto meno corposa.mediacritica_io_c_e_290
Il calco è sempre quello della tarda commedia italiana, quella dagli anni ’80 in poi, figlia dei Vanzina ma qui con il desiderio di infrangere qualche tabù, quello per cui con i santi non si scherza: Aronadio vorrebbe scherzare – da ateo convinto e ripetutamente dichiarato – sull’essenza delle religioni, sul modo in cui manipolano psicologie e coscienze, sul loro status sociale e fiscale e di conseguenza irridere il sistema italiano, le tasse e l’evasione. Ma se nella migliore tradizione della commedia nostrana non si salvava nessuno, qui si salvano quasi tutti.
Per paura di sembrare cinico o perlomeno un po’ affilato – che sia mai il pubblico si alzi dalla sedia vagamente turbato –, Io c’è salva e fa sconti a quasi tutti, ogni personaggio ha il suo riscatto, la sua carezza sulla testa, la sua possibilità di redenzione passando da commedia anti-religiosa a inno dell’ecumenismo più conciliante. Aronadio ci tiene a far vedere la differenza con gli altri commedianti italiani e infarcisce il film di citazioni religiose e sermoncini in voce over, ma il meccanismo della sua commedia è sdentato, gli attori recitano con il pilota automatico e al posto delle solite banalità anti-intellettuali avremmo preferito un lavoro più affilato. Per fare un atto concreto di commedia, non sono il suo enunciato programmatico.

Io c’è [Italia, 2018] REGIA Alessandro Aronadio.
CAST Edoardo Leo, Margherita Buy, Giuseppe Battiston, Giulia Michelini.
SCENEGGIATURA Alessandro Aronadio, Edoardo Leo, Valerio Cilio, Renato Sannio. FOTOGRAFIA Timoty Aliprandi. MUSICHE Santi Pulvirenti.
Commedia, durata 100 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly