adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Io sono tempesta

sabato 14 aprile, 2018 | di Edoardo Peretti
Io sono tempesta
In sala
1
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Fare una commedia non è facile
In Io sono tempesta di Daniele Luchetti l’ambiguità politica di fondo, lo sguardo sulla contemporaneità italiana sfocato, simile a quello che si ha sulle borgate se osservate dalle terrazze dei Parioli, e la voglia di dare un colpo al cerchio e uno alla botte vengono messi in secondo piano.

Per due motivi; il primo è che il film ha evidenti problemi di scrittura. Sembra, come già fatto notare da Alberto Pezzotta nella recensione pubblicata su Film Tv, la prima stesura di un soggetto e non una sceneggiatura rielaborata. mediacritica_io_sono_tempesta_290Il secondo è che Daniele Luchetti mostra di non essere a suo agio con la commedia e con l’atmosfera “pop” data a questa favola dal retrogusto sociale sullo scontro tra ricchi e poveri che diventa incontro grazie all’insostenibile e indiscreto fascino del Dio denaro. Anzi, la prospettiva di fondo, quella per cui i poveri sono persone, quindi né necessariamente “buone” né necessariamente “cattive”, di per sé avrebbe permesso di fuggire al paternalismo sostanzialmente classista dello sguardo tipico radical chic, seguendo la lezione di Ettore Scola, di Sergio Citti e del suo Ostia, di Pasolini e di molta commedia all’italiana. In particolare quest’ultimo è il modello a cui Luchetti si ispira, a partire dal nome dell’imprenditore protagonista costretto ai servizi sociali per evitare la galera e interpretato da Marco Giallini; in “Numa Tempesta” riecheggiano infatti quei nomi evocativi e già di per sé incisivi di molte commedie all’italiana. Manca però quella lucida cattiveria di fondo necessaria a realizzare una commedia più umana che politica in cui tutti, ricchi e poveri, sono pronti a chinarsi al primo miraggio d’arricchimento anche illegale. Sarebbe potuto essere un film cattivo, problematico, ambiguo e lucido su un’intera società dedita al materialismo più puro e all’illegalità diffusa nel grande come nel piccolo; come classica commedia di costume, o come commedia più “lunare”, considerata l’atmosfera pop di fondo. Luchetti accenna entrambe le strade, facendo però capire ben presto di non avere intenzione di seguire né l’una né l’altra, realizzando così un’opera accomodante e innocua che, cosa peggiore, fa finta di non esserlo. Così, anche l’imprenditore corrotto fino al midollo non è visto come un criminale, ma bonariamente come un “cojone” che si è fatto beccare.
Come accennato all’inizio, però, al di là di tutto questo, decisivi nel far crollare il film sono la scrittura quasi improvvisata e soprattutto il disagio del regista nei confronti della commedia; tempi comici sbagliati, caratteri che non sono né maschere né personaggi a tutto tondo, un tono che non è né da commedia di costume né da commedia “lunare” e una pesantezza generale che blocca anche i pochi momenti ironici e divertenti.

Io sono tempesta [Italia 2018] REGIA Daniele Luchetti.
CAST Marco Giallini, Elio Germano, Eleonora Danco, Francesco Gheghi, Franco Boccuccia.
SCENEGGIATURA Giulia Calenda, Daniele Luchetti, Sandro Petraglia. FOTOGRAFIA Luca Bigazzi. MONTAGGIO Mirco Garrone.
Commedia, durata 97 minuti.

Io sono tempesta
1.5 4 30%

One Comment

  1. laura says:

    Effettivamente non si capisce assolutamente dove il regista vuole andare a parare.
    Non c’è niente da raccontare del film.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly