adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Tully

sabato 7 luglio, 2018 | di Juri Saitta
Tully
In sala
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Che stress essere genitori!
Jason Reitman è uno dei registi più notevoli della commedia americana contemporanea perché nei suoi film riesce a coniugare una visione caustica della società statunitense con uno sguardo mai eccessivamente giudicante sui suoi personaggi, anche quando questi svolgono lavori deprecabili, come il lobbista del tabacco di Thank You for Smoking o il manager “tagliatore di teste” di Tra le nuvole.

Una poetica che diventa ancora più intima e smaliziata quando a scrivere la sceneggiatura vi è Diablo Cody, autrice degli script di Juno e Young Adult. E ora, a sette anni da quest’ultimo titolo, i due sono tornati a lavorare insieme per realizzare Tully, una commedia amara sulla maternità che riprende il disincanto di Young Adult e il tema di Juno, solo questa volta affrontato non dal punto di vista di un’adolescente ma di una persona adulta.mediacritica_tully_290 Qui, infatti, la protagonista è Marlo, una quarantenne con due figli piccoli e in attesa di un terzo bambino che si occupa delle questioni domestiche e genitoriali praticamente da sola, in quanto il marito lavora fino a tardi e non l’aiuta. Una situazione alquanto stressante che si aggraverà con la nascita del bebè, ma che avrà un radicale attenuamento quando la donna assumerà Tully, una tata che sorveglierà il neonato nelle ore notturne.
Come si può evincere da tale sinossi, risulta evidente che l’opera in questione sia incentrata sullo stress genitoriale (e in particolare materno), trattato sia nei suoi aspetti pratici (le giornate senza tregua, il disfacimento fisico, la mancanza di sonno) sia nei suoi lati psicologici, evidenti nella crescente frustrazione della protagonista. Un’operazione che nel complesso funziona, in quanto riesce ad essere allo stesso tempo tagliente con determinate mode e istituzioni (si pensi ai parenti radical chic e all’asilo privato costoso ed elitario) e vicina ai suoi personaggi, alle loro debolezze e alle loro ragioni. Il tutto per merito della buona sceneggiatura di Diablo Cody, dell’ottima interpretazione di Charlize Theron e di una regia invisibile ma efficace, soprattutto nella scansione del ritmo narrativo. Qualità molto presenti nella prima parte e meno nella seconda, a tratti un po’ ingenua e forzata, anche se non priva di amarezza e ironia, specialmente nelle ultime sequenze. Tutti elementi che fanno di Tully un buon film che conferma le doti di Reitman e Cody, una coppia cinematografica capace di realizzare dei lavori contemporaneamente ironici, caustici ed empatici, quindi di un equilibrio tanto prezioso quanto difficile da raggiungere e da mantenere.

Tully [id., USA 2018] REGIA Jason Reitman.
CAST Charlize Theron, Mackenzie Davis, Ron Livingston, Mark Duplass, Emily Haine.
SCENEGGIATURA Diablo Cody. FOTOGRAFIA Eric Steelberg. MUSICHE Rob Simonsen.
Commedia, durata 95 minuti.

Tully
3 1 60%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly