adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

Questa settimana

Marche ou crève

sabato 1 dicembre, 2018 | di Emanuele Rauco
Marche ou crève
Torino Film Festival
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

36° Torino Film Festival, 23 novembre – 1 dicembre 2018, Torino

La verità, nient’altro che la verità
Sono molti i registi che si sono riferiti agli attori e al loro lavoro come al mezzo per estrarre la verità fuori dal film e comunicarla allo spettatore. Ecco se c’è un film contemporaneo che possa rappresentare questo ponte, e il lavoro che serve per costruire tale ponte, è Marche ou crève, primo lungometraggio di Margaux Bonhomme.

La regista parte dalla sua vita e dal suo rapporto con la sorella disabile per raccontare la storia di una ragazzina di campagna che si trova a un bivio: lasciare la propria famiglia – il padre e la sorella gravemente handicappata soli dopo la separazione dei genitori – e andare a vivere in città per studiare oppure restare e sacrificare sé stessa per aiutare la sorella rifiutando l’idea di affidarla in un istituto.mediacritica_marche_ou_creve_290 Assieme a Fanny Burdino, Bonhomme scrive una storia di famiglia che è un atto d’amore e di cura, uno sguardo paziente ma sincero e mai patetico sul rapporto tra sorelle.
Marche ou crève è innanzitutto il racconto della crescita di una ragazza a partire da una scelta morale, in cui non necessariamente la scelta più difficile è quella giusta (contrariamente a molta retorica cattolicheggiante del sacrificio) e il benessere degli altri passa anche a volte dalla realizzazione personale, e diventa a partire da quest’ottica intima un film che si concentra sulle ambiguità e le sfumature dei personaggi, attraverso i quali comporre un ritratto familiare vivido e riflettere sull’indipendenza femminile. Bonhomme riesce a dare forza a questo modo di raccontarsi attraverso il proprio sguardo, attraverso l’attenzione al gesto e all’attimo, ovvero quel momento in cui la messinscena perde l’aura di finzione e diventa altro.
Ed è incredibile come la regista abbia scelto, scovato e scavato dentro i suoi interpreti per togliere ogni patina di cinegenia e farlo diventare cinema della verità – non essendo del reale: il padre Cedric Kahn è un noto attore e regista, ma non qui, qui è una sorta di taglialegna burbero ma presentissimo; ma il massimo Bonhomme, in linea con la sensibilità di sguardo, lo trae dalle due protagoniste. Diane Rouxel è tra le attrici emergenti più interessanti ma il vero capolavoro il film lo realizza con Jeanne Cohendy: anche a giorni dalla visione si fatica a non credere che non sia una vera ragazza disabile, ma un’attrice che è entrata dentro una realtà opposta alla nostra. Non un’attrice che interpreta o si mimetizza nella malattia, ma una donna che coglie dalla disabilità gli elementi di comunicazione con l’esterno e, attraverso Bonhomme, li rende espressione, li rende cinema.

Marche ou crève [id., Francia 2018] REGIA Margaux Bonhomme.
CAST Diane Rouxel, Jeanne Cohendy, Cedric Kahn, Agathe Dronne.
SCENEGGIATURA Margaux Bonhomme, Fanny Burdino. FOTOGRAFIA Julien Roux. MUSICHE Pascal Humbert.
Drammatico, durata 85 minuti.

Marche ou crève
3 1 60%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly