adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Le tre età del cinema

sabato 22 Dicembre, 2018 | di Erasmo De Meo
Le tre età del cinema
2018: un anno di cinema
0
Facebooktwittermail

L’anno appena trascorso non ha segnato svolte e forse non verrà ricordato tra gli anni memorabili della storia dell’arte cinematografica. Eppure molti terreni, da anni incolti, sono stati nuovamente solcati. È stato un anno di semina, non un anno statico, ma neanche un anno di fioriture: un anno propedeutico. Ma propedeutico a cosa?

Il Cinema da anni si dice sia in crisi e chi lo dice è chiaramente o un miope o un nostalgico, anche se non sbaglia del tutto. Non si sbaglia nel ritenerlo in crisi, ma si sbaglia nel ritenere che ciò sia negativo, classificando il contemporaneo sempre – e comodamente – un gradino al di sotto dell’aureo passato già cristallizzato, categorizzato e ben ripulito da quella pula che ora, a guardarsi intorno nell’epoca dell’overdose visiva, abbaglia rendendo quasi impossibile distinguere percorsi e rotte.
Non ci stancheremo mai, qui su Mediacritica, di attualizzare quella “critica” dei media che ci dà il nome e quindi un’identità: un compito. È sempre bene ribadire che κρίνω, da cui viene la parola critica, ancor prima che separare e distinguere, vuol dire scegliere (e quindi saper scegliere), preferire, interrogare (e saper interrogare) per poi solo successivamente valutare e giudicare. È quello che abbiamo fatto anche quest’anno, con rinnovata forza a partire dal mese di Settembre, in cui anche noi abbiamo cambiato forma, diventando mensile e preferendo l’approfondimento e la riflessione alla cronaca e alla completezza.
In questo numero di fine anno, con cui sintetizziamo questa stagione cinematografica, cerchiamo di dare conto di questa crisi, non accontentandoci di classificare – con le nostre attesissime Top Ten – ma anche interrogando quanto abbiamo visto e provando a tracciare ipotesi nei nostri focus.
La crisi del Cinema è segno di salute, vuol dire che c’è cambiamento e lì dove c’è cambiamento c’è vita: parafrasando Popper, la crisi va continuamente provocata e indotta. Se il Cinema fosse antropomorfo andrebbe costretto perennemente a quelle crisi fisiologicamente umane: all’adolescenza, ai trent’anni, alla vecchiaia, a quegli stati che inducono rispettivamente a cambiare forma, a prendere una direzione definita e a ripartire guardandosi indietro. Nel 2018 il Cinema è stato forse tutte e tre le cose: adolescente perché ormai ibrido tra sala e streaming e sempre più in bilico tra reale e virtuale; nel mezzo del suo cammino perché tutto ciò che lo circonda lo disorienta e perché, come quello italiano, fa fatica a rinunciare alle vecchie abitudini; infine un nobile vecchio che può andare orgoglioso del suo passato e ricordare i suoi maestri e i suoi interpreti – rendiamo qui omaggio a Olmi, Bergman, Aldrich e Lupino.
Aspettiamo trepidanti di vedere il Cinema nuovamente cambiare, crescere, maturare, invecchiare e rinascere nel 2019, insieme a voi. Per ora ecco online il nostro nuovo numero, di cui andiamo fieri, che si arricchirà a breve delle nostre classifiche di fine anno, con una novità del tutto inedita: le top 5 di ogni nostra sezione, quindi tanti consigli per serie tv, inediti, fumetti, televisione e videogames.
Buona lettura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly