adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Ad occhi chiusi

sabato 23 Febbraio, 2019 | di Erasmo De Meo
Ad occhi chiusi
Ad occhi chiusi
0
Facebooktwittermail

Siamo tutti abituati a “vedere” i film, ma se chiudessimo gli occhi? Al suono ancora non è stata riconosciuta la stessa importanza dell’immagine: qui proveremo ad ascoltare i film e (imparzialmente!) a difenderne il ruolo e i meriti

#2 – Anche i trailer hanno un genere?

Non c’è il film ma già c’è il trailer
Si può distinguere il genere di un film in uscita ad occhi chiusi, solo ascoltandone il trailer? Fateci caso, in attesa in sala o navigando tra i trailer delle uscite settimanali: l’uniformità formale è impressionante, nelle immagini, ma ancor di più nel sonoro.

Era il 1988 quando un articolo seminale, a firma di Omar Calabresi, analizzava le tendenze dei trailer del tempo, confrontate con la prassi dei decenni precedenti. «Dalla forma “presentazione da circo”, che ne caratterizzava l’enfasi enunciativa, siamo oggi passati ad una “maniera” che spesso prescinde dal contenuto del prodotto futuro (o perlomeno dalla trama della finzione) e si arresta alla presentazione dei “caratteri” e delle “emozioni” principali. Ovvero: ai due elementi che possono funzionare da matrice di una narrazione potenziale» (Omar Calabresi, Film prossimi venturi. Per un approccio teorico al fenomeno trailer, in Segnocinema n.31, 1988). Il processo oggi può dirsi compiuto e anche cristallizzato in una struttura quasi irrinunciabile. I caratteri e le emozioni sono le uniche presenze e le “maniere” sono insegnate in corsi specializzati, quasi fossero ricette… continua a leggere

#1 – Lo spazio del suono

Un cane cieco tra “quello che suona”
Tutto parte da qui: la mia vicina di casa ha un cane cieco. Ha perso la vista con l’età e a quanto pare vede solo le ombre. Al contrario però ha sviluppato un udito ancora più acuto e intelligente di quanto già non lo sia in genere quello dei cani. Tempo fa la incontrai, aveva il cane al guinzaglio, le chiesi cosa stava facendo e mi disse che stava per andare al cinema. Io per scherzare le chiesi «Con il tuo cane?» – non è una cosa impossibile, è una pratica che si sta diffondendo e qui e lì vi sono eventi speciali anche in Italia, ma io mi aspettavo un no – e lei disse «No, ma penso che con le sue orecchie farebbe caso a molte più cose di quanto possiamo noi». Aveva ragione e mi ha fatto pensare… continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly