adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Lorena

sabato 30 Marzo, 2019 | di Teresa Nannucci
Lorena
Serie TV
1
Facebooktwittermail
Voto autore:

L’importante è avere un buon agente
Quattro episodi compongono Lorena, la miniserie prodotta da Amazon Prime che ripercorre le varie fasi di una delle notizie più eclatanti e controverse degli anni Novanta: una notte la giovane Lorena Bobbitt evira suo marito, John Wayne Bobbitt, mettendo in moto la macchina della giustizia per supposte violenze subite, ma anche quella mediatica, pronta a tuffarsi di testa in questa succosa notizia di cronaca.

Lorena non nega i risvolti quasi comici della situazione, anzi ne approfitta in ogni modo, arricchendo il racconto con risate imbarazzate e commenti da bar fatti a mezza voce. Sicuramente è indubbio che la vicenda presti il fianco a facili ilarità per vari motivi, non ultimo il personaggio “vittima” che ne esce con tratti a dir poco grotteschi. Questo tratteggio caricaturale dei protagonisti della storia, già abbastanza sopra le righe senza bisogno di particolari sottolineature, risulta stridente con il filo documentario che cavalca invece l’onda del #MeToo. Il documentario sottolinea infatti come il famoso taglio fu provocato dall’esasperazione di continui abusi e violenze subite proprio da parte del marito, cercando di suscitare nel pubblico un’indignazione adeguata. Ma non smettendo mai di sghignazzare.
Dal canto suo, la vittima dell’evirazione è un personaggio alquanto grottesco: se è vero che il nome di una persona segna già il suo destino, un ragazzo che si chiama John Wayne Bobbitt non poteva far altro che crescere come un moderno cowboy e maschio alfa, pronto a diventare addirittura una pornostar in seguito a questo incidente e a sottoporsi a interventi di allungamento del pene, pur di prolungare la fugace celebrità ottenuta.
Lorena rappresenta una versione quasi circense di tutto il filone dedicato ai cold cases e ai diversi criminali che negli ultimi mesi sono apparsi sulle varie piattaforme streaming. Non c’era forse neanche bisogno di un racconto come questo, che non sa scegliere tra la comicità (involontaria?) che vede i protagonisti prendersi gioco di se stessi e un approccio più analitico che magari avrebbe saputo meglio mettere in relazione l’evento con la società attuale.
Ciò che invece emerge senza possibilità di equivoco dalle puntate di Lorena è l’importanza ricoperta dai media: quelli che raccontarono la vicenda appena avvenuta, quelli che perpetrarono la notorietà dei coniugi a colpi di interviste eclatanti e rivelatorie, quelli che fecero della cura delle personalità pubblica dei Bobbitt un vero e proprio lavoro. Perché in fondo, anche in queste situazioni, la cosa più importante è avere un buon agente che sappia prendersi cura di te e le prime pagine dei tabloid saranno a tua disposizione.

Lorena [id., USA 2019] IDEAZIONE Jordan Peele, Win Rosenfeld, Joshua Rofé, Steven J. Berger, Jenna Santoianni, Tom Lesinski.
CAST Lorena Bobbitt, John Wayne Bobbitt.
Documentario, durata 45 minuti (episodio), stagione 1.

One Comment

  1. Stella says:

    Sinceramente io non ci ho visto tutto questo sghignazzare, anzi. Il ridicolo è quello a cui puntavano i media all’epoca quando raccontavano questa storia. La contestualizzazione era obbligatoria visto che il documentario parte dal presupposto che la vicenda sia stata raccontata sempre in quel modo parziale. Lorena oggi mi sembra venga fuori con molta dignità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly