adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Sex Education – Season 1

sabato 30 Marzo, 2019 | di Emanuele Rauco
Sex Education – Season 1
Serie TV
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Belli in rosa
Non necessariamente per dire qualcosa di importante e giusto bisogna scombinare le carte o rivoluzionare il medium con cui si comunica: Sex Education lo testimonia. La serie creata da Laurie Nunn per Netflix (prima stagione da 8 episodi, seconda confermata per il 2020) resta dentro i confini del teen drama e cerca di sfruttarne le caratteristiche per comunicare con i propri spettatori qualcosa che, dati alla mano, è davvero urgente: come il titolo stesso dice, l’educazione sessuale.

Nunn e compagnia scrivente non hanno paura della missione educativa della tv specie se rivolta agli adolescenti e in Sex Education raccontano di due ragazzi – lui (Asa Butterfield) con un noiosa repressione sessuale ma anche una grande conoscenza teorica dovuta alla madre sessuologa (splendida Gillian Anderson), lei (Emma Mackey, una rivelazione) una ragazza smaliziata e più a suo agio col sesso e per questo etichettata come poco di buono – che decidono di mettersi insieme per aiutare i compagni di scuola con problemi legati al sesso. Una clinica sui generis attraverso la quale descrivere le varie sfaccettature della sessualità attraverso le difficoltà dell’età e le complicazioni della sfera psichica.
La serie riscopre una caratteristica che il giornalismo e la critica televisivi hanno spesso sottovalutato negli ultimi anni, ovvero l’andamento “procedurale” e verticale – ogni episodio una storia e un problema da risolvere – a discapito della macro-storia che è legata, come nelle serie classiche, ai personaggi e ai loro rapporti, permettendo così di affrontare direttamente temi come l’omosessualità repressa, le disfunzioni sessuali, la capacità di capire e conoscere l’altro come vero mezzo di attrazione sessuale che si collega anche a un tema più generale e decisamente fondamentale di questi tempi: la conoscenza e la competenza come fattori essenziali, l’auto-affermazione come forza spirituale, culturale e mentale («Se vuoi vivere così, devi diventare più forte», dice il padre a Eric, l’amico gay e queer del protagonista Otis).
All’interno di questo andamento episodico si trova la possibilità di tante micro-variazioni sul tema in senso stilistico e registico senza alterare la fedeltà a un’impronta visuale (regie di Kate Harron e Ben Taylor) che mescola i filtri social a una patina anni Settanta, e anche la possibilità di sbozzare i personaggi attraverso le situazioni, l’ironia, la leggerezza che non cela il peso delle questioni (l’episodio 3 sull’aborto, l’episodio 5 sul bullismo cibernetico col bellissimo finale in stile Spartacus). Il tutto senza abiurare mai dai luoghi comuni del teen drama, dagli stereotipi su cui costruire i personaggi, anzi cercandoli, giocandoci, reinventandoli, citandoli, cercando di avvicinarsi nel modo più credibile ed efficace possibile al cinema di John Hughes. E riuscendoci con vivacità e sensibilità di scrittura e recitazione in nome della consapevolezza di sé stessi, partendo dai genitali e finendo all’essenza più intima.

Sex Education [id., Regno Unito 2019 – in corso] IDEATORE Laurie Nunn.
CAST Asa Butterfield, Emma Mackey, Gillian Anderson, Ncuti Gatwa.
Teen drama, durata 47-53 minuti (a episodio), stagione 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly