adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

La terza generazione (1979)

sabato 1 Giugno, 2019 | di Juri Saitta
La terza generazione (1979)
Anni di piombo
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

La disperazione tramite il grottesco
Per esprimere il suo pessimismo nei confronti dell’uomo e della società, Rainer Werner Fassbinder ha spesso rielaborato e raffreddato i canoni del melodramma sirkiano senza rinunciare al tempo stesso a occasionali incursioni nel grottesco e nel beffardo, come dimostra La terza generazione, film ispirato ai fatti terroristici avvenuti nella Germania Ovest degli anni Settanta.

Divisa in sei capitoli, l’opera in questione vede al centro un gruppo di terroristi che intende compiere un attentato e sequestrare un potente imprenditore di computer, il quale sembra però consapevole dell’esistenza di tale progetto. Anche se presente, qui l’intreccio narrativo ha uno svolgimento così ondivago e “distratto” da risultare decisamente meno importante rispetto all’ampia descrizione del gruppo rivoluzionario, delineato come smarrito, ingenuo, poco ideologizzato, e quindi controllabile e manipolabile. In tale prospettiva, non è un caso che i singoli membri della cellula – e coloro che gli girano attorno – siano spesso disperati (si pensi alla tossicodipendente, al disoccupato o alla borghese frustrata) o culturalmente arretrati (basti citare il forte maschilismo di Paul). Un affresco, quello appena descritto, tanto disilluso quanto irridente, che contribuisce a portare avanti una tagliente riflessione sul terrorismo e sulla sua inconsapevole funzione di rafforzamento del potere costituito. Una constatazione che non si deduce soltanto dal comportamento maldestro del gruppo, ma anche dal dialogo in cui si afferma che sono gli stessi capitalisti a inventare il terrorismo per costringere lo Stato a difendere i loro interessi e dalla sequenza grottesca del rapimento, nella quale l’industriale si fa sequestrare sghignazzando da delle persone che indossano maschere carnevalesche. Eppure come dimostrano le squallide frasi che scandiscono i sei capitoli della pellicola e le varie figure umane che l’attraversano, il cineasta tedesco parte dal terrorismo per realizzare un ritratto più ampio del proprio Paese, visto come misero e smarrito, in preda alla disperazione, al vizio, a un ultraconservatorismo difficilmente estirpabile.
Il tutto portato avanti con toni sarcastici e uno stile volutamente sgradevole, soprattutto per il particolare uso del sonoro, che contrappone fortemente le musiche e le voci registrate ai dialoghi dei personaggi, trasmettendo un’atmosfera straniante e dando l’impressione che i protagonisti siano continuamente monitorati da forze terze e invisibili. Elementi che rendono La terza generazione uno dei film più ostici e amari di Fassbinder, che qui sostituisce le lacrime dei suoi melodrammi con un ghigno beffardo e irridente.

La terza generazione [Die Dritte Generation, Repubblica Federale Tedesca 1979] REGIA Rainer Werner Fassbinder.
CAST Claus Holm, Harry Berar, Hark Bohm, Margit Carstensen, Raúl Gimenez.
SCENEGGIATURA Rainer Werner Fassbinder. FOTOGRAFIA Rainer Werner Fassbinder. MUSICHE Peer Raben.
Drammatico/Grottesco, durata 104 minuti.

La terza generazione (1979)
3.5 2 70%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly