adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Thor

lunedì 2 Maggio, 2011 | di Ilaria Tozza
Thor
In sala
0
Facebooktwittermail

Rappresentazione instabile di un mondo epico
Della forza dei combattimenti e del fascino degli eroi rimane ben poco. Tutto il film si concentra sulla magnificenza dei palazzi, sull’oro e sullo scintillio delle armature… e dell’epica e del coraggio dei guerrieri non c’è quasi nulla.

Si punta tutto sugli effetti speciali in 3D e sulla possibilità di ricreare uno splendore capace di far rimanere a bocca aperta lo spettatore. Dunque non potevano mancare lunghe carrellate aeree sui palazzi del regno di Asgard dall’architettura solenne e splendente, ma è proprio in questa magnificenza che si intuisce la debolezza della pellicola e la sua incapacità di restituire quella sicurezza, quella forza e quei valori che rendono vivi ed irresistibili i cavalieri e le loro armature. Nel possente Thor non c’è niente del carattere di un vero cavaliere; il nostro eroe si confonde, e – inesperto della vita – cade confidando più nella forza dei propri muscoli che nella verità degli insegnamenti del padre. Anche lo scontro con l’autorità paterna e la rivalità con il fratello perdono quello spessore tipico della mitologia poiché la narrazione della caduta e della risalita del dio non sembra puntare ad alcun insegnamento. L’eroe così grande e grosso non è poi così tormentato; e le tematiche shakespeariane si rivelano semplicemente un contenitore dove andare a cercare le linee guida di un plot più o meno complesso.
Poi il film cade tristemente sul terreno della commedia, e ai soliti luoghi comuni degli incontri-scontri automobilistici tra i protagonisti non si contrappone nemmeno la compostezza del principe. Il linguaggio solenne dell’epica così non sembra trovare un terreno fertile dove affondare le proprie radici né nel carattere dei personaggi, né nella rappresentazione delle battaglie e degli ambienti. Il possente Thor si trova a sbattere contro porte scorrevoli e a chiedere un destriero in un negozio di cani e gatti… che tristezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly