adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

La sorgente dell’amore

lunedì 12 Marzo, 2012 | di Francesca Iacobo
La sorgente dell’amore
In sala
0
Facebooktwittermail

Lo sciopero dell’amore
Il problema dell’identità femminile e delle pari opportunità con l’uomo ha radici lontane; la donna ha sempre dovuto lottare per affermare se stessa e le proprie peculiarità poiché la supremazia maschile glielo impediva.

Questo è il tema attorno al quale si sviluppa il nuovo film di Radu Mihaileanu. È la storia delle donne di un villaggio del Maghreb, alle quali, con una tradizione che va avanti da generazioni, spetta l’ingrato compito di recarsi a prendere l’acqua ad una fonte lontana attraverso un impervio e faticoso percorso. Ciò è costato loro non solo fatica ma la perdita di molti dei figli che portavano in grembo. Non poche difficoltà attendono queste compagne che attraverso lo sciopero dell’amore cercheranno di far valere i propri diritti e di poter scegliere ciò che è meglio per loro in un mondo che ha sempre denigrato e schiavizzato l’essere femminile e nel quale gli uomini hanno sempre preferito mettere un velo ai volti delle proprie mogli, piuttosto che ascoltarne le ragioni.
Affrontando il tema del rapporto uomo-donna nel mondo islamico, dove l’uno impone e l’altra obbedisce, il film scardina le idee tradizionali della cultura araba per la quale essere donna è sopportare il dolore in silenzio. A mettere in discussione questi sistemi è Leila (Leïla Bekhti), “la straniera” venuta del sud e sposata a uno degli uomini del villaggio, Sami (Saleh Bakri), maestro nella scuola del paese e unico sostenitore della sua causa. Una giovane con un passato disonorevole che grazie alla sua forza e tenacia riesce a dare fiducia e speranza ad una comunità che celebra il passato ma non riesce a progredire attraverso il cambiamento.
La sorgente dell’amore è un film che trae la sua forza dal coraggio e dal desiderio di libertà e che comunica attraverso il canto delle maghrebine. Il canto rappresenta la loro forma di protesta, una melodia con la quale si esprime il senso di insofferenza che le affligge e che arriva infine a scalfire i cuori degli uomini, già aridi e spenti come il suolo ove sorge il villaggio. La rivolta per l’acqua altro non è che una metafora per la conquista dell’emancipazione: la donna è come la terra che gli uomini devono innaffiare affinché diventi fertile e rigogliosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly