adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Magnifica Presenza

lunedì 19 Marzo, 2012 | di Patrizia Nardini
Magnifica Presenza
Speciale
0
Facebooktwittermail

Un cinema sempre uguale, ma sempre diverso
Pietro Ponte è un giovane ragazzo che sogna di diventare attore. Timido e riservato, soffre della convivenza con la cugina, quindi decide di comprare una casa tutta per lui. Entusiasta della sua nuova dimora accogliente anche se in rovina, Paolo si sistema velocemente.

Dopo una notte passata da solo nella casa però scopre che questa è già occupata da un gruppo di misteriosi inquilini che arrivano da un’altra epoca e che supplicano Paolo di “aiutarli ad uscire”. Da qui prenderà il via la ricerca e lo svelamento di atmosfere e storie passate, di finzioni e di realtà che porteranno Paolo ad un nuovo rapporto con se stesso, con il suo “io” di attore e con il mondo.
Se non si sapesse chi è l’autore del film, senza dubbio si farebbe comunque il nome di Özpetek.
Guerra, segreti, omosessualità. I temi a lui cari. E questo film racchiude tutti gli elementi dei film precedenti dell’autore. Personaggi che arrivano da un’altra epoca che ricordano Davide Veroli de La finestra di fronte (2003), l’omosessualità di Paolo riporta a Le fate ignoranti (2001), senza dimenticare il cibo e la cucina, elementi sempre presenti nel suo cinema. Ma questa volta Ozpetek dà una priorità diversa ai caratteri, rimescolando le sue carte. Se ne La finestra di fronte, Il bagno turco e Le fate ignoranti l’omosessualità era un tema centrale e indirizzato a sottolineare una posizione precisa, qui diventa periferico. Ed è grazie a questo riposizionamento degli elementi che il racconto si dirige verso una nuova via, mai percorsa finora dal regista: l’attore.
Le scene meglio riuscite infatti sono quelle in cui i “magnifici” personaggi insegnano a Paolo cos’è per l’oro l’arte della recitazione, con pose plastiche e abbondante trucco. “Tu devi sparire”. È in questa scena che l’arte passata e presente si mescolano nella figura di Paolo, che non si sente più se stesso.
Oltre ad una nuova storia, un nuovo cast. Rimangono infatti presenti solo alcuni degli attori a cui Özpetek è affezionato (ad esempio Margherita Buy, che è al suo terzo film con il regista). Una scelta degli interpreti molto intelligente dove spiccano in particolare Giuseppe Fiorello che siamo abituati a vedere sul piccolo schermo, Vittoria Puccini e il bravissimo Elio Germano, che qui dà nuovamente conferma del suo grande valore di attore.
Magnifica Presenza è un film curato in ogni dettaglio, con una grande attenzione alla gestualità degli attori ed un accorto utilizzo della colonna sonora – meraviglioso il suono dei cavalli che corrono quando Paolo trova la tanto agognata figurina di Garibaldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly