adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

I più grandi di tutti

martedì 10 Aprile, 2012 | di Michele Galardini
I più grandi di tutti
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

La grande bugia del rock
Dopo l’esordio un po’ stentato di L’estate del mio primo bacio, Carlo Virzì torna dietro la macchina da presa con I più grandi di tutti riscoprendosi compositore (sue, di Dario e Rolando Cappanera le musiche del film), oltre che autore di buona caratura.

In una Livorno formato famiglia, Loris, ex batterista della rock band “Pluto”, riceve una mail da parte di Ludovico Reviglio, critico musicale della rivista “Sgt. Pepper” e fan sfegatato del gruppo, nella quale gli viene proposto di riunire i vecchi componenti, ormai immersi in vite tutt’altro che ribelli, per realizzare un documentario di levatura nazionale. mediacritica_i_piu_grandi_di_tutti_290
Parte così, con una mail inviata a quello che noi crediamo essere solo un giovane padre non ancora consapevole del suo ruolo, il racconto del riscatto di quattro ex ragazzi e della loro musica, attraverso un viaggio di (ri)formazione che dell’epicità del rock ha ben poco. Dove sono le groupies? Boh. Chissà quanti aneddoti avrete sulle vostre serate. Non ricordo. Vi ricordate di quella volta in cui…? Veramente no. Ludovico cerca disperatamente di recuperare il ricordo di una fascinazione attraverso queste e altre domande, ricevendo come contropartita la dura realtà delle cose contenuta nelle risposte fumose e balbettanti della band. La leggenda, anche se di provincia, evapora lentamente, riscaldata dal fuoco di una passione mal riposta che tutto brucia, nel bene e nel male. Il percorso che porta i quattro musicisti a ritrovarsi, a dieci anni dallo scioglimento, si snoda nel più classico dei modi, attraverso le loro rispettive nuove vite fatte di impeccabili fidanzati borghesi (nel caso della bassista Sabrina/Claudia Pandolfi), lavori logoranti (per il chitarrista Rino/Dario Cappanera) o inconcludenti (per il cantante Mao/Marco Cocci) e i doveri della vita famigliare (nel caso di Loris/Alessandro Roja). Ma se il presente sembra chiudersi attorno a loro, impedendo allo sguardo di lanciarsi al di là del contingente, ecco che il passato, evocato da Ludovico, spinge in tutti i modi affinché quel poco di magia che si era creata ritorni a illuminare le loro vite, anche solo per una serata. Fa pensare il fatto che ad accendere questa miccia sia un mitomane, quale Ludovico è, ma in verità niente può meglio descrivere la condizione della musica “undeground” toscana ed italiana degli anni duemila. Virzì la racconta con onestà e ironia, dimostrando che anche lui, da buon musicista, sa che il sogno di vivere della propria musica, in Italia, troppe volte collima con la finzione, non solo cinematografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly