adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

The Amazing Spider-Man

lunedì 9 Luglio, 2012 | di Valentina Cauteruccio
The Amazing Spider-Man
Speciale
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Forse non così “amazing”…
La vita di Spider-Man la conosciamo tutti. La conosciamo attraverso i fumetti, le serie e la trilogia non molto datata di Raimi (si parla di una decina di anni fa). Allora ci si chiede un po’ quale sia il senso di questo ennesimo capitolo sull’Uomo Ragno. Forse per restituire il torto compiuto non avendo incluso il personaggio in The Avangers?

O forse perché rimane uno dei fumetti più amati e quindi riempie le sale sempre e comunque? Perché, per quanto si possano apprezzare alcune scelte stilistiche del regista Marc Webb o il personaggio di Peter – interpretato in stile nerd/alternativo da Andrew Garfield – la storia è sempre quella del piccolo Peter Parker, orfano e cresciuto a casa degli zii, accidentalmente punto da un ragno modificato geneticamente che lo trasforma in un supereroe che prima usa i suoi poteri per vendetta personale poi per amore verso il prossimo. Ma, nonostante alcune piccole variazioni alla storia e la scelta di un nuovo interprete, nessuno ha osato né oserebbe mai stravolgere la vita di Spider-Man. Forse, se questo The Amazing Spider-Man fosse arrivato dopo molti anni dall’ultimo episodio cinematografico, i notevoli effetti speciali e l’idea di un Peter che cerca l’avventura stuzzicando il ragno fino ad essere morso, avrebbero potuto far dimenticare i difetti e il patetismo di alcune sequenze. Quasi per giustificarsi della poca innovazione, il regista Webb fa dire in classe ad una giovane professoressa di letteratura che “alla fine le storie si possono ricondurre a una soltanto, che si tratti dell’uomo ragno o no”. Infine, ciò che rende questo film un’esclusiva operazione commerciale è la scena che arriva dopo i titoli di coda: pochi secondi che annunciano il prossimo episodio. La macchina da soldi vestita di rosso e blu non si ferma, anche se tutto è già stato raccontato più e più volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly