adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Blancanieves

sabato 1 Dicembre, 2012 | di Paola Gianderico
Blancanieves
Festival
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

30° Torino Film Festival – 23 novembre 2012/1 dicembre 2012

SPECIALE TORINO FILM FESTIVAL
Ritorno alle origini
Prendere parte ad una kermesse festivaliera significa entrare in contatto, captare influssi e tendenze del panorama cinematografico mondiale, preziosamente utili alle formulazioni di analisi e previsioni sul destino del settore.

Sui piatti della bilancia del 30° Torino Film Festival, l’ago ha pesato maggiormente verso un guardarsi indietro, ad un orizzonte lontano e in aperto contrasto con lo sperimentalismo di matrice spettacolare, prediligendo alla bulimia pluridimensionale un’arte povera, tecnicamente scevra di elementi. Espressa dall’amatoriale cinema fai-da-te, transumato (dalla seppur avanguardistica piattaforma web) in una finestra riaperta sul passato rudimentale e su ciò che nacque come puro automatismo di ripresa, e dal nostalgico genere citazionista, che riflette su se stesso e sulle proprie origini. Se The Artist aveva confuso le acque attivando un cortocircuito con la modernità, e condensando cent’anni di Storia in una pellicola sì muta e in b/n, ma girata in un’ottica odierna, in cui le immagini e i silenzi si caricavano di significati altrimenti illeggibili, il Blancanieves di Pablo Berger arresta bruscamente il discorso intrappolandolo prematuramente nella macchina del tempo trascorso. Senza aggiungervi alcuna rielaborazione atta a distogliere dall’impressione che si tratti di un reperto ritrovato e restaurato, senza innescare dibattiti consequenziali, rendendo di fatto il prodotto un mero esercizio di stile, perfettamente riuscito solo sotto il profilo del godimento estetico. Escludendo la matrigna in versione sado-fetish, il linguaggio inscenato non slitta oltre il 1929, riproponendo con l’uso della sovrimpressione, dei piani ravvicinati, del montaggio alternato e dell’uso enfatizzato dell’accompagnamento musicale, gli stilemi tipici del mélo alla Griffith. Tutto molto bello, per carità, ma tra i remake, le rivisitazioni e le tante pellicole rigonfie di omaggi in cui anneghiamo, il sentore percepito è che il cinema post-moderno a furia di mescolarsi e avvitarsi su se stesso, ormai si sia inceppato. E dato che si parla di un’arte ancora giovanissima, accantonare il rimpianto e compiere un passo in altre direzioni diventa necessario, se si vuole consegnarle l’idea di un futuro e di un’esistenza duraturi.

Blancanieves [id., Spagna 2012] REGIA Pablo Berger.
CAST Maribel Verdù, Angela Molina, Daniel Giménez Cacho.
SCENEGGIATURA Pablo Berger. FOTOGRAFIA Kiko de la Rica. MUSICHE Alfonso Vilallonga.
Drammatico, durata 104 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly