adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Super Mario World

mercoledì 2 Gennaio, 2013 | di Mattia Filigoi
Super Mario World
Speciale
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE VIDEOGAME HISTORY
Care vecchie televisioni a tubo catodico
Le tv ultrapiatte, con le loro tecnologie lcd, led, plasma, le loro prese HDMI, il surround, il 3D e i neri più marcati, hanno un mostruoso problema: non ci puoi attaccare il Super Nintendo. Sono troppo avanti, troppo moderne. Bisogna tenere da parte una tv a tubo catodico, se no niente Zelda, niente Super Metroid, niente Mario. No, senza Super Mario World non si può restare, e a chiunque contesti questa affermazione, non posso che domandare, ma voi avete mai giocato a Super Mario World?

La sensazione di libertà, i voli arzigogolati, i livelli dalle molteplici uscite, la grafica tondeggiante del nasone di Mario… tutto è perfetto. “Welcome! This is Dinosaur Land, and in this strange land we find that Princess Toadstool is missing again! Look like Bowser is at it again!” recita la didascalia iniziale: tanto basta, qui l’importante è esplorare, e subito ci troviamo, sulla mappa, di fronte a un bivio, andare a destra o a sinistra? Poco importa, prima o poi le prenderemo entrambe.mediacritica_super_mario_world_290 Ogni livello si rivela subito pieno di rompicapi, ogni tubo è sospetto, perfino i fossi potrebbero non essere tali, e anche i power up spingono all’esplorazione: con la piuma Mario mette il mantello e comincia a volare, rimbalza usando il pancione e scende in picchiata, riprende il volo e raggiunge le nuvole, verso nuovi bonus, nuovi segreti, nuovi mondi. E poi c’è Yoshi, il dinosauro verde, fedele mezzo di locomozione di Mario, un tritarifiuti che mangia di tutto ed evacua bonus, corre fortissimo, salta lontano e resiste ai nemici più tosti: con lui si aprono tutta una serie di possibilità, e nuove uscite segrete vengono rivelate sulla mappa, percorsi alternativi, scorciatoie, sfide di abilità (l’avete finita la Star Road? Io no).
E mentre si attraversano foreste magiche e grotte oscure, isole di cioccolato e ponti traballanti, pianure di ciambelle e sotterranei ghiacciati, ci si dimentica della Principessa, del truce Bowser e dei suoi sgherri. Si studia ogni centimetro della mappa e ci si perde negli enigmi delle case dei fantasmi, nei livelli “aerei”, nelle fortezze infestate da tartarughe scheletriche e triceratopi sputafuoco… ovunque! Finché, prima o poi, si arriva a lui, Bowser in persona, che ci aspetta volando dentro una specie di pentolone ad elica decorato come l’inquietante viso di un pagliaccio psicopatico. Meraviglioso. Sembra una sfida tosta e lo sarà, e una volta superata, il gioco ufficiale finisce e tutti i personaggi fanno festa nella casa di Yoshi: non noi, che abbiamo ancora gran parte di Dinosaur Land da scoprire, ancora tante strade da rivelare e da percorrere, ancora enigmi da risolvere.
Super Mario World è tuttora un’opera con cui gli sviluppatori devono fare i conti, non solo per la genialità del gameplay e del design dei livelli, ma proprio con quell’incredibile senso di libertà che, sembrerà paradossale, è di gran lunga più sentito che nei moderni videogiochi free roaming. No, neanche in Skyrim, Fallout New Vegas, o Grand Theft Auto IV, proprio no.

Super Mario World [Supa Mario Warudo, JAP 1990]
SVILUPPATORE Shigeru Miyamoto. DISTRIBUTORE Nintendo.
PIATTAFORMA SNES

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly