adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Me And You And Everyone We Know (2005)

mercoledì 13 Febbraio, 2013 | di Francesco Grieco
Me And You And Everyone We Know (2005)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE SAN VALENTINO

Bruciarsi la mano per paura di toccare
Se cercate un antidoto alle stucchevoli romanticherie di S. Valentino, questo è il film che fa per voi. Pur sprovvista della cattiveria di Solondz, e del gusto del mélo dell’Ang Lee di Tempesta di ghiaccio, Miranda July ha la capacità di rappresentare debolezze, nevrosi, fragilità relazionali senza edulcorarle.

Me And You And Everyone We Know si concede un lieto fine ed è pieno di momenti divertenti, da commedia brillante, alternati ad un lirismo e ad una poesia che non si fa mai estetizzazione. July ha senz’altro gusto dell’immagine e dell’inquadratura, ma evita i virtuosismi di regia e offre, senza esitazioni, il ritratto dettagliato di un’umanità allo sbando, alla ricerca disperata di una direzione e in fuga dalla solitudine. Un’umanità che misura con la scrittura (in chat, su una t-shirt, sul parabrezza, su cartelli osceni) la propria distanza dal mondo, il proprio autismo.mediacritica_Me-and-You-and-Everyone-We-Know Al realismo e all’approfondimento dei personaggi tipici dello stile Sundance, lontano dai risaputi e ipercostruiti meccanismi narrativi del cinema mainstream, ai dialoghi e al ritmo inevitabilmente jarmuschiani Miranda July aggiunge uno sguardo spontaneo sul mondo che ha lo stupore dell’infanzia (la scena del pesciolino rosso, per esempio), una purezza elementare di visione e una sensibilità artistica immacolata, che in tempi recenti abbiamo trovato solo nel cinema di Michel Gondry. Ci sono una capacità di percepire la magia nascosta nelle piccole cose, alla Amélie per intenderci, e una pietà per gli esseri umani, nel film di July, davvero rare. C’è anche l’umiltà di realizzare qualcosa di originale e personale, ma senza strafare, conservando l’attenzione per il verosimile: non a caso gli attori non hanno un aspetto da divi e i personaggi non sono ideali di virtù, né eroi senza macchia. Anzi, la protagonista è davvero bizzarra: guardate come cerca di attirare l’attenzione del commesso di cui si è invaghita. E gli altri non sono da meno, compresa l’apparentemente inappuntabile gallerista, che pronuncia la frase più significativa del film, cioè “senza l’AIDS non esisterebbe nemmeno l’e-mail”. Con una menzione speciale per le due ragazze in vena di esperienze sessuali “altre”, a cui possiamo attribuire come unico merito quello di ascoltare Cody ChesnuTT. Proprio le note del soulman accompagnano la riuscita sequenza dove gli sguardi (del ragazzo, della vicina che lo spia) sono desideri insoddisfatti e il contrasto tra immagini e musica raggiunge risultati di grande efficacia.

Me and You and Everyone We Know [Id., USA 2005] REGIA Miranda July.
CAST Miranda July, John Hawkes, Miles Thompson, Brandon Ratcliff, Hector Elias.
SCENEGGIATURA Miranda July. FOTOGRAFIA Chuy Chávez. MUSICHE Michael Andrews.
Commedia, durata 91 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly