adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Small Apartments

mercoledì 27 Marzo, 2013 | di Chiara Checcaglini
Small Apartments
Inediti
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

INEDITO – USA 2012

Non così
Small apartments con il corridoio esterno a ringhiera, occupati da tre solitari di diversa natura: un anziano misantropo, un debosciato dal cuore d’oro con madre problematica, un trentenne senza più fratello-balia, ossessionato dalla Svizzera e con seri problemi emotivi e relazionali. Dirimpetto, una ragazzina che insegue i sogni sbagliati e che verrà riportata sulla retta via da una doccia fredda di realtà.

Tutti personaggi ai quali purtroppo è difficile affezionarci, perché il film non ce ne dà la possibilità, annegandoli in una trama esilissima e senza riuscire a controbilanciare con caratterizzazioni adeguatamente sfaccettate. E’ impossibile empatizzare con il protagonista, il disadattato Franklin, che cerca di disfarsi con iperbolica stupidità del cadavere del proprio padrone di casa, situazione incresciosa per cui sarà pronta una spiegazione conciliante;mediacritica_Small-Apartments la maschera di vittima indegna di ogni contatto umano è costruita interamente sulla fisicità di Matt Lucas, esaltata dalla mise parrucca-mutanda bianca-calzettoni. Completano la galleria un inquietante guru della psicologia d’accatto interpretato da Dolph Lundgren e il “fire detective” triste Billy Crystal, sulle tracce del colpevole. Franklin si muove a piede libero e in solitaria per quasi tutto il film; le interazioni non servono mai a mutare angolazione sulla piattezza dei personaggi, bensì esclusivamente funzionali all’arrivo verso il finale assolutorio. Tutto finisce automaticamente per il verso giusto, e alle parole registrate del fratello Bernard, erroneamente etichettato come folle, va il compito di illuminare l’esistenza di Franklin e di deviare la morale del film verso una versione semplificata dell’autocoscienza. Åkerlund accumula alcuni elementi tipici della commedia nera (dettagli gratuitamente gore, comportamenti disgustosi, personaggi con abitudini grottesche) dimenticandosi di attribuire loro un senso che vada oltre il quirky e lo sgradevole. La fissazione per un’immagine della Svizzera plastificata e difficilmente considerabile allettante -declinata in imbarazzanti fantasie a inizio e fine film- può essere considerata l’apoteosi di questa mancanza di significato. Il cinema americano si è spesso occupata con ottimi risultati di indagare la stupidità umana e i confini tra normalità e follia (dai Coen a Solondz per citare due eccellenze): Åkerlund fallisce nel tentativo di inserirsi in questa tradizione, dimostrando che non c’è niente di più difficile del raccontare con criterio le ordinarie miserie quotidiane di esseri umani che occupano le periferie della società.

Small Apartments [Id., USA 2012] REGIA Jonas Åkerlund.
CAST Matt Lucas, Billy Crystal, James Caan, Johnny Knoxville, Dolph Lundgren, Juno Temple.
SCENEGGIATURA Chris Mills (dal suo romanzo omonimo). FOTOGRAFIA Pär M. Ekberg. MUSICHE Per Gessle.
Commedia, durata 94 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly