adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Bloody Sunday (2002)

mercoledì 22 Maggio, 2013 | di Francesco Grieco
Bloody Sunday (2002)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

22 MAGGIO 1998: PACE TRA PROTESTANTI E CATTOLICI IN IRLANDA DEL NORD
I can’t believe the news today
30 gennaio 1972: a Derry, Irlanda del Nord, gli impuniti parà dell’esercito britannico, sotto gli ordini di ufficiali che saranno decorati dalla regina, sparano proiettili veri sui manifestanti del Movimento per i diritti civili, provocando 13 morti e 14 feriti tra le migliaia di persone accorse a protestare per la libertà.

Paul Greengrass, con questo film vincitore dell’Orso d’oro a Berlino, ricostruisce quella domenica di sangue. E lo fa girando straordinarie, coese sequenze di scontri per le strade, con la macchina a mano addosso ai personaggi (suo tratto distintivo), immergendoci nell’azione con grande realismo anche sonoro, mediacritica_bloody-sundaychiarezza e intensità, come forse solo a Michael Mann abbiamo visto fare, ma senza il lirismo e i ralenti del regista americano. Non è un caso che proprio Greengrass, prima della definitiva risurrezione artistica di James Bond, sia il principale artefice della rinascita dell’action movie spionistico, con i due episodi della saga di Jason Bourne da lui diretti. Per sfuggire alla noia e alla didascalicità da film impegnato ingessato, che in Bloody Sunday era un grosso rischio – come sempre quando ci si basa su fatti storici, particolarmente cruenti – Greengrass dimostra che è necessaria una regia adeguata, attenta sia alla veridicità delle vicende narrate e al rispetto degli eventi nel ricrearli, sia alle questioni di messa in quadro, impatto visivo e fruibilità (con buona pace della critica cinematografica contenutista). Ci preme segnalare inoltre, nel film di Greengrass, la struttura narrativa binaria fondata sul ritmo perfetto determinato dall’alternanza di sequenze sempre più brevi, man mano che ci si avvicina alla parte centrale della storia e separate da tradizionali dissolvenze in nero. Sequenze che mettono in parallelo e confrontano simmetricamente dinamiche simili, all’interno di entrambe le parti in lotta. Le due conferenze stampa, le due strategie, i due scettici (l’impotente commissario capo Frank Lagan e il lucido parà Lomas, che alla fine però si dimostrerà un codardo), i due gruppi di disobbedienti, l’arrivo dei giornalisti e quello dei soccorsi, i volti dei parenti delle vittime e quelli dei soldati che rendono conto dell’accaduto ai superiori. Un montaggio dialettico, che dimostra la capacità miracolosa del linguaggio cinematografico di trovare e rappresentare relazioni invisibili, superare le infinite contraddizioni dell’esistente. Anche quando la vita reale sembra dominata fatalmente da incomunicabilità e separazione.

Bloody Sunday [Id., Irlanda/Gran Bretagna 2002] REGIA Paul Greengrass.
CAST James Nesbitt, Allan Gildea, Declan Duddy, Nicholas Farrell.
SCENEGGIATURA Paul Greengrass. FOTOGRAFIA Ivan Strasburg. MUSICHE Dominic Muldowney.
Drammatico/Storico, durata 107 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly