adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Giovani ribelli – Kill Your Darlings

mercoledì 11 Settembre, 2013 | di Martina Farci
Giovani ribelli – Kill Your Darlings
Festival
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

70a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, 28 agosto – 7 settembre 2013, Lido di Venezia

Addio Harry Potter, ora c’è Allen Ginsberg!
Il Premio al “Film evento” delle Giornate degli Autori alla 70° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica è andato a Kill Your Darlings – Giovani ribelli. Sarà per il suo protagonista, quel Daniel Radcliffe che ha definitivamente abbandonato i panni del maghetto più famoso del mondo, ma la proiezione ufficiale del film è stata accolta come un vero evento, soprattutto dalle centinaia di fan approdate al Lido.

Opera prima del regista John Krokidas, il film racconta la vita di Allen Ginsberg (Daniel Radcliffe), Lucien Carr (Dane DeHaan), David Kemmerer (Michael C. Hall) e William Burroughs (Ben Foster) ai tempi della Columbia University, quando tra una festa e l’altra vogliono rivoluzionare il mondo. Ma non tutto va come dovrebbe. Ambientato nel 1944 e girato in pellicola per rendere al meglio il periodo storico, Kill Your Darlings inizia come un mediacritica_kill_your_darlings_290film noir per poi liberarsi dai vincoli del genere e procedere lungo una linea più originale e autoriale. Nonostante il recente On the Road, Krokidas torna sulla vita di Allen Ginsberg, soffermandosi però sul primo anno universitario e sulle ispirazioni e influenze che lo hanno portato alla sua nota carriera. Quella strana e morbosa amicizia per Lucien Carr, i party, le trasgressioni, le difficoltà familiari che hanno condotto lui e i suoi compagni di avventura a una “nuova visione”, a quella nuova ondata letteraria che ha rivoluzionato tutto l’ambiente. Il regista segue da vicino i protagonisti adottando un approccio creativo e uno stile originale, impreziosito da una forte colonna sonora. Come in una delle poesie di Yeats, nella quale il poeta inglese afferma che la vita è un cerchio, anche il film si comporta di conseguenza, quasi a voler dare ulteriormente importanza a quei giovani studenti che volevano solamente godersi la vita, non sapendo ancora chi sarebbero diventati. Perché tutto ripassa dall’inizio, ovunque si trovi o qualunque cosa rappresenti. Nonostante il film sia un’opera prima, Krokidas non si risparmia nel portare sullo schermo una storia importante e reale, ma soprattutto ha il difficile compito di far dimenticare Harry Potter all’interpretazione di Daniel Radcliffe, e, nonostante gli occhiali, ci riesce. Saranno i capelli più brizzolati o l’intesa con Dane DeHaan (ci sono anche scene omosessuali), ma Kill Your Darlings ci mostra un Allen Ginsberg veritiero e sensibile, capace di trasformarsi da semplice matricola all’autore de “La fatidica notte”. Il film ci mostra e ci narra la parabola crescente di coloro che volevano cambiare il mondo e dei loro primi passi per riuscirci. Il resto è storia nota.

Giovani ribelli – Kill Your Darlings [Kill Your Darlings, USA 2013] REGIA John Krokidas.
CAST Daniel Radcliffe, Dane DeHaan, Michael C. Hall, Ben Foster.
SCENEGGIATURA John Krokidas, Austin Bunn. FOTOGRAFIA Reed Morano. MUSICHE Nico Muhly.
Drammatico, durata 103 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly