adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

L’arbitro

sabato 14 Settembre, 2013 | di Edoardo Peretti
L’arbitro
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Nino, non aver paura di fischiare un calcio di rigore
L’arbitro in più di una scena inciampa e cade, a volte rovinosamente, ma riesce sempre ad alzarsi, a volte splendidamente. L’esordio nel lungometraggio di Paolo Zucca, ispirato all’omonimo cortometraggio del 2009 dello stesso autore – che coincide più o meno col finale del film – sembra infatti fare della discontinuità di toni, generi e di qualità la sua principale ragione d’essere.

Un nitido ed estetizzante bianco e nero accompagna due storie parallele che si incontrano nel catartico finale: quella di un arbitro di alto livello, molto religioso ed integralista del regolamento, ma anche parecchio ambizioso; ambizione che per lui sarà fatale.mediacritica_l_arbitro Poi, quella di un eterno derby di terza categoria tra due squadre del rurale entroterra sardo, derby che influenza la vita quotidiana di tutto il paese e che diventa occasione sia per esorcizzare che per scatenare odi, rivalità e rancori. Filo conduttore è proprio il calcio, visto un po’ con l’occhio benevolo di chi ama questo sport, e un po’ con l’occhio ironico/critico di chi nota il suo essere una sorta di “religione civile”, ma anche con lo sguardo dell’antropologo che si rende conto di quanto, proprio per il suo essere “religione civile”, diventa metaforicamente uno straordinario contenitore di vizi e virtù di un popolo. Nel suo pot-pourri di toni, generi e stili il film può essere visto e vissuto in vari modi: la migliore tradizione della commedia all’italiana convive con i riecheggiamenti un po’ gratuiti dei volti pre-proletari di Pasolini e di un certo fellinianesimo di maniera; il nume tutelare è comunque il grottesco alla Ciprì e Maresco, meno provocatorio ed estremo ma con lo stesso difetto di essere estetizzante e risultare quindi un po’ didascalico. La poetica western fa capolino nelle due partite decisive che paiono la sfida all’Ok Corral, mentre l’arbitro che danza mentre dirige la gara apre, gustosamente, le porte del terreno di gioco al musical. Se deboli e non approfonditi sono i riferimenti alla dilagante corruzione generale, al contrario efficaci sono certe piccole annotazioni ironiche della vita di una piccola comunità, così come la rappresentazione di rivalità e odi atavici. C’è anche però un’ulteriore lettura interessante: le vicende dell’arbitro, in cui la forte fede è associata alla totale fedeltà al regolamento, diventano una sorta di allegoria religiosa, sorretta da certe scelte stilistiche, nella quale il finale in cui le due sottotrame si incontrano diventa per il direttore di gara un inferno a cui è stato spedito dall’eccessiva ambizione. Così è compiuta la metafora del calcio come religione civile, celebrata in un film discontinuo e affascinante, incostante e divertente, stilizzato ed originale.

L’arbitro [Italia 2013] REGIA Paolo Zucca.
CAST Stefano Accorsi, Alessio Di Clemente, Geppi Cucciari, Marco Messeri, Jacopo Cullin.
SCENEGGIATURA Barbara Alberti, Paolo Zucca FOTOGRAFIA Patrizio Patrizi MONTAGGIO Sarah McTeighe, Walter Fasano.
Commedia, durata 90 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly