adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

La prima neve

sabato 19 Ottobre, 2013 | di Luca Giagnorio
La prima neve
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Montagna Aperta
Con il suo secondo film di finzione Andrea Segre, già documentarista di lungo corso, continua il suo percorso d’indagine che pone al centro i grandi temi dell’immigrazione e dell’integrazione, con piccole grandi storie pronte a rivelare esistenze marginali e culture diverse.

Dopo la difficile convivenza tra comunità cinese e pescatori italiani in quel di Chioggia (Io sono Li), ne La prima neve ecco un giovane mediacritica_la_prima_neveafricano, sopravvissuto a una delle “traversate della speranza” dalle coste libiche a quelle nostrane, ora ospitato in un centro d’accoglienza in una piccola e isolata valle trentina, nell’attesa di regolari documenti. A Segre preme raccontare la sommessa ricchezza insita nella semplice vita montanara e un’accoglienza del “diverso” che è lontana da parole retoriche, astratti ideali, pietismo di circostanza, ma si fonda sul rispetto reciproco e sul lavoro da compiere fianco a fianco. Al centro della scena il dolore che inizialmente isola e infine unisce tutti i personaggi: la morte di un alpinista al tempo stesso ha privato Michele e la sua famiglia del padre, del marito e del figlio; Dani ha perso la moglie incinta durante la traversata, mentre la figlia che portava in grembo si è salvata, quella piccola esistenza legata a un trauma straziante e non rimarginabile che lui non riesce ad accettare nel suo cuore. Nell’impulsivo Michele, tormentato dal ricordo paterno, ecco che Dani si specchia e si riconosce: una vicinanza iniziale che diviene spontanea amicizia fino a un intenso finale sospeso, circondati dal biancore ovattato della prima neve che attutisce la sofferenza e cristallizza lo scorrere del tempo. Se l’ambientazione montanara in una piccola valle non lambita dal turismo, dove il dialetto prevale sull’italiano, richiama Il vento fa il suo giro di Diritti, il film di Segre ne è per certi versi la nemesi, il lato positivo e ottimista della stessa medaglia. Non vi è traccia di diffidenza e ostilità solo rispetto e aiuto reciproco. Peccato solo che La prima neve sconti a tratti una fragilità narrativa che ne indebolisce la forza, ideale e visiva. Se come documentarista Segre ha già raggiunto livelli invidiabili (su tutti, lo splendido Mare Chiuso), il percorso di crescita come regista di finzione è ancora in corso. Tuttavia, mentre alcuni problemi di scrittura (Segre sempre cosceneggiatore) già presenti in Io sono Li permangono, La prima neve risulta più lineare e spontaneo rispetto al predecessore, facendoci ben sperare nel prosieguo dell’autore veneto. Concludendo, è giusto sottolineare l’importanza del messaggio di fondo, sul dovere dell’accoglienza e l’opportunità dell’integrazione, che aumenta il peso specifico di questo piccolo film italiano uscito in sala in giorni in cui stragi di migranti e dibattiti sul tema riempiono la nostra attualità.

La prima neve [Italia 2013] REGIA Andrea Segre.
CAST Jean-Christophe Folly, Matteo Marchel, Anita Caprioli, Giuseppe Battiston.
SCENEGGIATURA Andrea Segre, Marco Pettenello. FOTOGRAFIA Luca Bigazzi. MUSICHE Piccola Bottega Baltazar.

Drammatico, durata 104 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly