adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Elf – Un elfo di nome Buddy (2003)

sabato 28 Dicembre, 2013 | di Filippo Zoratti
Elf – Un elfo di nome Buddy (2003)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE FILM DI NATALE, II PARTE
E fu così che salvai il Natale
Sono tre i lavori che può intraprendere un elfo: fare scarpe di notte mentre il calzolaio dorme, cucinare biscotti negli alberi e costruire giocattoli nella fabbrica magica di Babbo Natale. Va da sé che tutti aspirino a quest’ultima mansione, anche per evitare la “pericolosità” delle altre due: spesso mentre si infornano dolciumi i tronchi – ça va sans dire – vanno a fuoco, ed è sempre meglio evitare che il calzolaio si svegli beccando i piccoli lavoratori con le mani nel sacco.

E poi, diciamocelo, la posizione è privilegiata: al Polo Nord, a contatto con Santa Claus e con una comunità amabile formata non solo da elfi, ma anche da pupazzi di neve e animali parlanti. E gli umani? Gli umani non possono assolutamente avere accesso a questa zona, a meno che…mediacritica_elf A meno che un neonato non si intrufoli nottetempo nel sacco di Babbo Natale, mentre quest’ultimo si distrae attirato da un pasticcino traditore. Una volta scoperto il danno, alla famiglia elfica non resta che crescere il poppante come uno di loro. Una soluzione momentanea, dato che col passare degli anni il ragazzone cresce. Pure troppo, e pure con le fattezze di Will Ferrell. L’umano Buddy a questo punto deve sapere la verità, e giustamente intraprendere un viaggio di crescita per conoscere suo padre. Dice Paolo Mereghetti che il ruolo del protagonista Buddy sarebbe stato perfetto per Jim Carrey. Si tratta di due tipologie di comicità agli antipodi: esagerata e marcatissima la prima, più “ingessata” e attonita la seconda. In Italia Will Ferrell proprio non funziona, e così mentre il Vienna International Film Festival 2013 gli ha dedicato addirittura una retrospettiva e mentre in America cresce l’attesa per l’imminente uscita di Anchorman 2, qua i suoi film passano del tutto inosservati. Ma Ferrell è il cuore pulsante di Elf, anima innocentemente distruttiva e surreale di un’opera che riesce a strizzare l’occhio sia alla classica commedia natalizia che alla comicità demenziale tipica del Frat Pack (formato fra gli altri da Ben Stiller, Owen Wilson e Jack Black). Elf è per l’ennesima volta la storia di un candido alle prese con la società aliena ed alienante, ma nonostante ciò non si appoggia a trovate volgari né a battute bollite (tranne la sequenza del mega-rutto). Il film gioca sugli sketch da spaesamento, sui racconti improbabili di un essere umano perennemente fuori luogo e ci porta – per fortuna – all’unica conclusione possibile: per trovare il proprio posto nel mondo Buddy deve assolutamente restare così com’è, disadattato e strambo. Solo così potrà salvare il Natale dai nemici (ma qua non c’è nessun villain), e insegnarci che per mantenere vivo lo spirito natalizio presente in ognuno di noi occorre difendere la fiamma “fanciullesca” della fantasia.

Elf – Un elfo di nome Buddy [Elf, USA 2003] REGIA Jon Favreau.
CAST Will Ferrell, James Caan, Edward Asner, Zooey Deschanel.
SCENEGGIATURA David Berenbaum. FOTOGRAFIA Greg Gardiner. MUSICHE John Debney.
Commedia, durata 93 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly